Archivi Giornalieri: mercoledì, novembre 5, 2008

Rutino (SA): religiosi sospettati per aver picchiato ristoratore

A Rutino, piccolo centro in provincia di Salerno, Antonio Esposito, ristoratore di 49 anni, è stato trasportato all’ospedale di Agropoli per aver riportato contusioni a seguito di percosse. Secondo la versione di Esposito, a picchiarlo sarebbero stati due suore e un sacerdote del posto, venuti a reclamare l’affito per un locale di proprietà delle Discepole di Santa Teresa del Bambin Gesù di Qualiano che sarebbe stato adibito abusivamente a ristorante. La situazione si sarebbe surriscaldata perché il ristoratore avrebbe voluto… Leggi tutto »

Iran: attivista arrestata per crimini contro la sicurezza nazionale

L’attivista per i diritti delle donne Esha Momeni, studentessa di origine iraniana nata negli Usa, è stata fermata a Teheran durante un controllo stradale il 15 ottobre scorso ed è ormai rinchiusa da due settimane nella prigione di Evin, gestita dalla polizia segreta del paese: nonostante l’accusa formale di infrazione al codice stradale, è in realtà accusata dal governo per crimini contro la sicurezza nazionale, come ha dichiarato il portavoce del ministero della Giustizia Alireza Jamshidi. La donna, che gode… Leggi tutto »

Iran: delitto d’onore, padre uccide figlia perché la crede incinta

A Shiraz un iraniano ha strangolato Mariam, la figlia di 14 anni, perché sospettava che avesse una relazione e fosse incinta: rischia solo pochi anni di reclusione perché, in base alla legge islamica (articolo 220 del codice penale), è considerato “proprietario” della vita dei suoi figli. Il padre, dopo aver notato che la figlia aveva la nausea, ha sospettato che fosse incinta, strangolandola durante il sonno; il giorno successivo la madre ha trovato la figlia ormai morta e ha chiamato… Leggi tutto »

Manifestazione per la liberazione del blogger Kareem Arem

Il blog Metilparaben ci segnala una serie di manifestazioni a favore del giovane blogger egiziano Kareem Arem, imprigionato 2 anni fa per essersi espresso sul proprio blog a favore della laicità e dei diritti delle donne e per aver criticato gli integralisti, presenti anche nell’università che frequentava. Le sue idee sono state ritenute “offensive per l’islam” e addirittura incitamento alla sedizione dal presidente egiziano Mubarak. Domani 6 novembre, alle ore 14:30, sarà organizzata una manifestazione di fronte all’ambasciata egiziana di… Leggi tutto »

Modena: giudice accoglie richiesta per “garante biologico”

Il tribunale di Modena ha accolto la richiesta di un uomo che ha deciso di nominare la moglie suo garante in merito alle proprie volontà di fine vita. L’uomo, un cinquantenne in buone condizioni di salute, richiede di “non essere sottoposto ad alcun trattamento terapeutico” nel caso di “malattia allo stato terminale, malattia o lesione traumatica cerebrale irreversibile e invalidante”. Il giudice tutelare, accogliendo la richiesta, ha specificato che l’uomo non può essere “costretto a trattamenti permanenti con macchine o… Leggi tutto »

Caso Binetti: per Veltroni sbaglia, i garanti PD la salvano

L’intervista in cui parlava del rischio che le “tendenze omosessuali” si traducano in “pedofilia” non è costata alcun provvedimento a Paola Binetti. I garanti del PD l’hanno infatti ‘assolta’, con la motivazione che lo statuto del partito non prevede una sanzione per dichiarazioni di quel tipo. Il segretario del PD Walter Veltroni aveva nel frattempo diffuso una nota, sostenendo che “le posizioni del Partito democratico su temi di grande importanza, come l’uguaglianza dei diritti e la lotta ad ogni fenomeno… Leggi tutto »

L’Onda non è granché religiosa

Settecento studenti dell’Università Roma Tre si sono sottoposti a un questionario realizzato dalla cattedra di Teoria e tecniche della comunicazione. Ventisei le domande, tra le quali una sui valori: al primo posto è risultata la famiglia, al secondo l’amicizia, al terzo l’amore, al quarto lo studio, al quinto il lavoro. Chiudono la classifica il divertimento (decimo) e la religione (undicesima e ultima). In compenso Karol Wojtyla è riuscito a fatica entrare nella top ten dei personaggi preferiti, subito dietro Jovanotti:… Leggi tutto »

Modena: squadra ‘esorcizzata’, ma non serve

Vedendo la sua squadra malinconicamente ultima in classifica in serie B (insieme al Treviso, che però sconta una penalizzazione) Gianni Gibellini, co-sponsor e aspirante direttore generale del Modena calcio ha chiesto aiuto a Gregorio Colosio, monaco benedettino settantenne. Quest’ultimo ha benedetto gli spogliatoi pronunciando queste parole: “O Signore, libera questa abitazione, allontana da essa tutte le insidie del nemico. Vi abitino i tuoi santi angeli che ci custodiscano nella tua pace. Manda il tuo santo angelo a confortare, sostenere, visitare… Leggi tutto »