Archivi Giornalieri: sabato, novembre 8, 2008

Muggiò (MI): consigliere comunale chiede ufficio per sbattezzarsi

Il Comune di Muggiò istituisca un ufficio dove siano rilasciate informazioni ai cittadini che chiedono di essere cancellati dai registri dei battezzati: uno “sportello per l’autodeterminazione” ove poter altresì registrare le unioni civili/coppie di fatto e fornire assistenza per il testamento biologico. La richiesta è stata formulata da Vanni De Toni, consigliere comunale del Partito Comunista dei Lavoratori: l’ha reso noto lo stesso consigliere, presentando le linee-guida con cui il suo partito correrà da solo alle elezioni amministrative 2009. Il… Leggi tutto »

Alanno (PE): suora circuisce anziana, condannata a 18 mesi

Un anno e mezzo di reclusione per circonvenzione di incapace: questa la condanna comminata dal tribunale di San Valentino a una suora sessantaduenne, Giuseppa Iovino. La religiosa avrebbe infatti sottratto oltre 300.000 euro a un’ospite della casa di riposo che gestiva ad Alanno, intascando inoltre quasi la metà della pensione spettante alla degente, che secondo una perizia psichiatrica aveva una ridotta capacità di intendere e di volere.

Nuovo intervento elogiativo di Benedetto XVI a favore di Pio XII

“Un eccezionale dono” del Signore. Così Pio XII è stato definito dal suo successore, Benedetto XVI, nel corso di un discorso tenuto oggi in Vaticano ai partecipanti a un congresso sul pontificato pacelliano, giudicato anch’esso “di eccezionale qualità”. La figura di papa Pacelli è stato giudicata “di grande spessore storico-teologico”: Benedetto XVI ha anche rilevato la sua enorme influenza magisteriale sui lavori del Concilio Vaticano II (“fatta eccezione per la Sacra Scrittura, questo Papa è la fonte autorevole più frequentemente… Leggi tutto »

Spagna: Chiesa vuole referendum su matrimoni gay

Visto il recente risultato di alcuni referendum negli Usa, che hanno bocciato i matrimoni gay (emblematico il caso della California), la Chiesa spagnola ha deciso di cominciare un’offensiva in grande stile contro la legge spagnola che da tre anni permette le unioni tra persone dello stesso sesso. Intervenendo su Cope (la radio spagnola dei vescovi) il presidente della Conferenza episcopale spagnola, il cardinal Antonio Maria Rouco Varela, ha infatti proposto il referendum popolare per abrogare la legge approvata dal governo… Leggi tutto »