Archivi Giornalieri: venerdì, novembre 14, 2008

Usa: sacerdote nega comunione ad elettori di Obama

Jay Scott Newman, sacerdote cattolico della St. Mary’s Catholic Church di Greenville (South Carolina), ha diffuso una lettera tra i fedeli della sua parrocchia in cui afferma esplicitamente che negherà la comunione agli elettori di Obama, poiché il nuovo presidente degli Usa ammette l’aborto. Ai fedeli si chiede di “fare penitenza” per il voto prima di poter ricevere di nuovo la comunione, dato che “la nostra nazione ha scelto come condottiero il politico pro-aborto più radicale che abbia mai servito… Leggi tutto »

Sul corpo di Eluana, dimenticando l’anima

Grazie ad una storica sentenza della Corte di Cassazione, forse potrà finalmente aver fine, nel pieno rispetto della “legalità”, l’odissea del povero corpo di Eluana Englaro, condannato a sedici anni di inutile sopravvivenza biologica, in ossequio ad un presunto “rispetto della vita”, che poco o nulla ha a che fare con lo stato vegetativo persistente, che consiste invece in una condizione artificiale e disumana, senza alcuna speranza di una sia pur minima ripresa di una vera “vita umana”. Tutti gli… Leggi tutto »

Lula firma concordato col Vaticano

Il presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva, giunto in Italia pochi giorni fa, ha firmato in Vaticano un accordo che ridefinisce i rapporti tra stato e Chiesa in Brasile, assimilabile ad un concordato. L’accordo garantisce un regime economico a favore della Chiesa, il riconoscimento dei titoli accademici ecclesiastici e della “personalità giuridica” della Chiesa, quote per l’edilizia religiosa nei prossimi piani regolatori, regolamentazione del matrimonio canonico, insegnamento della religione cattolica nelle scuole (seppure facoltativo e nel contesto dell’insegnamento delle… Leggi tutto »