Archivi Giornalieri: mercoledì, novembre 19, 2008

Come il Vaticano faceva pressing sulla Dc

Grazie a documenti da poco consultabili presso l’Archivio Centrale dello Stato di Roma è possibile ridefinire i rapporti tra Democrazia Cristiana e Vaticano, in modo da rimettere in discussione “luoghi comuni quasi assurti a certezze”, come l’assunto che la Dc fosse sostanzialmente autonoma rispetto al Vaticano. Le pressioni del Vaticano sul partito cattolico erano infatti costanti e riguardavano le più svariate questioni (urbanistica, finanziamento alla cinematografia), non solo quelle scottanti dal punto di vista etico (come il divorzio). In particolare,… Leggi tutto »