Archivi Mensili: novembre 2008

Nuovo sondaggio sul sito UAAR

Un nuovo sondaggio è stato pubblicato sul sito UAAR. La domanda è la seguente: “Il parlamento italiano si appresta a esaminare diverse proposte di legge sul testamento biologico. Secondo te, con quali prospettive?” Cinque le opzioni tra cui scegliere la risposta: – I tempi non sono maturi: finirà in un nulla di fatto – La legge sul testamento biologico sarà finalmente approvata – Una legge sul testamento biologico sarà approvata, ma avrà contenuti ristrettivi – Verrà approvata una legge che… Leggi tutto »

Cresce l’interesse per “Uscire dal gregge”

Poche settimane dopo la sua uscita Uscire dal gregge, storie di conversioni, battesimi, apostasie e sbattezzi, scritto da Raffaele Carcano e Adele Orioli (rispettivamente segretario e responsabile delle iniziative legali UAAR) è già entrato nella classifica dei libri sulla religione più venduti da Ibs.it. Un interesse confermato dalla discussione che continua vivacemente ad aver luogo su Libero.it: gli interventi sono ora più di 2.300, rendendola la notizia più commentata della settimana.

Ruini dagli schermi Rai: Eluana, “una scelta tragicamente sbagliata”

Duro attacco del cardinal Camillo Ruini alla decisione della Cassazione che ha ritenuto legittima la sospensione dei trattamenti forzati riservati a Elauna Englaro, in stato vegetativo permanente da quasi diciassette anni. Secondo il presule, la Cassazione ha compiuto una “scelta tragicamente sbagliata”: e questo perché l’Eluana “di oggi” ha “esigenze molto modeste, con il suo bisogno solo di un po’ di cibo e di un po’ di acqua”. Ruini teme che “decisioni come questa spingano verso una concezione dell’uomo considerato come… Leggi tutto »

Un referente UAAR a Parma

Il comitato di coordinamento dell’UAAR ha nominato un nuovo referente: Francesco Casalini, che rappresenterà l’associazione nella provincia di Parma. Francesco è contattabile scrivendo una e-mail a parma@uaar.it.

I limiti della follia

Un interessante articolo di Sarah Kershaw sul New York Times suscita domande ad ampio raggio sulla definizione e sui limiti della follia. L’articolo tratta di quelle persone che credono di essere sottoposte a controllo mentale o fisico. Oggi queste persone tendono a riunirsi in gruppi sul web. La circostanza sta creando qualche problema perché, secondo le linee guida dell’American Psychiatric Association, quando una credenza è condivisa da una comunità ed è parte della cultura o subcultura di una persona, quella… Leggi tutto »

Polemiche in Friuli per il possibile ricovero di Eluana

Beppino Englaro ha ottenuto la possibilità di interrompere i trattamenti forzati riservati a sua figlia Eluana, ma deve ora trovare un posto dove questo distacco possa avvenire. L’uomo sta cercando un posto in Friuli, sua terra d’origine, dove può contare sull’attenzione del presidente della Regione Renzo Tondo e del senatore Ferruccio Saro. La Chiesa cattolica locale, tuttavia, ha già ‘tuonato’ contro questa eventualità. Anzi, l’arcivescovo di Udine, Pietro Brollo, ha già lanciato quello che, per l’assenza di basi empiriche, appare… Leggi tutto »

Vescovo inglese contro “cattolici istruiti”: “hanno seminato dissenso e confusione nella Chiesa”

Monsignor Patrick O’Donoghue, vescovo di Lancaster, si scaglia contro i cattolici istruiti nelle università, colpevoli a suo avviso di aver amplificato la crisi della Chiesa e permesso la crescita del secolarismo: invece di seguire gli insegnamenti del clero, tenderebbero all’edonismo, all’egoismo e all’egocentrismo. Il vescovo punta il dito contro i cattolici influenti in politica e sui media, compromessi dal tipo di istruzione. Alla crisi del cattolicesimo in Gran Bretagna avrebbe contribuito enormemente, dalla seconda guerra mondiale, “l’educazione di massa in… Leggi tutto »