Archivi Giornalieri: mercoledì, febbraio 4, 2009

Verona: la Giunta preferisce Escrivà de Balaguer a Darwin

Molti veronesi, nei mesi scorsi, avevano firmato la nostra petizione perché a Verona fosse dedicato un toponimo a Darwin in occasione del secondo centenario della nascita. La petizione, sottoscritta da circa settecento cittadini, era stata consegnata all’assessore competente, Daniele Polato, che ci aveva dato buone speranze. Su proposta di Polato, la giunta di Verona, nella riunione del 14/1, ha deciso di dedicare un toponimo a Escrivà di Balaguer, fondatore dell’Opus Dei e degno di essere ricordato nella nostra città per… Leggi tutto »

Eugenia Roccella: «La Quiete non è idonea». La clinica: andiamo avanti

Il Ministro del Welfare Sacconi ha fatto sapere che non si sarebbe dato per vinto sulla questione Eluana, e che avrebbe fatto un’interrogazione circa l’idoneità della clinica La Quiete di Udine. Una prima risposta è arrivata dal sottosegretario alla salute Eugenia Roccella: secondo quanto riferito, l’assessore alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Wladimir Kosic avrebbe dichiarato che la Clinica La Quiete non possiede le condizioni per attuare il decreto della Corte di appello di Milano ai fini della sospensione della… Leggi tutto »

Fanatici cattolici coprono il manifesto di “Religiolus”

L’associazione cattolica VeraLibertà ha comunicato di aver oscurato, questa notte, centinaia di manifesti del film Religiolus, diretto da Larry Charles e con Bill Maher come protagonista, la cui uscita è prevista venerdì 13 febbraio. Come mostra anche il sito di Repubblica, i manifesti del film sono stati coperti con le scritte “Ateo no!” e “Vergogna”. Sul suo blog, l’associazione presenta la sua campagna anti-atea nel nome della “Vera Libertà di espressione”, e quale necessità di fronteggiare “un’altra minaccia per la… Leggi tutto »

Ateismo e ateobus sul BBC World Service

Il BBC World Service ha trasmesso oggi un servizio radiofonico di nove minuti sulla campagna mondiale di ateobus e, più in generale, sulla crescita dell’ateismo. Tra gli intervistati anche Adele Orioli, responsabile delle iniziative giuridiche UAAR. Il servizio è liberamente ascoltabile sul sito della BBC.

Vaticano: Williamson ritratti parole sulla Shoah. Il Papa non era al corrente delle dichiarazioni negazioniste del vescovo

La segreteria di Stato vaticana ha diffuso un comunicato stampa, in cui informa di aver invitato il vescovo lefebvriano Richard Williamson a ritrattare le dichiarazioni negazioniste sull’olocausto. «Le posizioni di monsignor Williamson sulla Shoah sono assolutamente inaccettabili e fermamente rifiutate dal Santo Padre» si legge nella nota. Il Vaticano ha inoltre voluto precisare che il Papa “non era al corrente delle dichiarazioni negazioniste del vescovo Williamson al momento della remissione della scomunica”. Ci chiediamo allora il motivo che l’abbia trattenuto… Leggi tutto »

Eluana, Sacconi torna all’attacco: valutiamo idoneità clinica

Il Ministro del Welfare Maurizio Sacconi torna sul tema Englaro attaccando la clinica “La Quiete” di Udine: «Abbiamo chiesto alla Regione Friuli informazioni circa il grado di abilitazione di questa casa di riposo, perché lo stesso ricovero sembra sia stato realizzato con un fine di accudimento. Mio dovere è quello di non girarmi dall’altra parte di fronte a un tema così grande e, nel dubbio, insisto nel prendere la posizione che ho già preso, anche a nome del governo». Anche… Leggi tutto »

Caso Englaro: quale silenzio?

Mons. Mariano Crociata, segretario generale della Cei, intervenendo sul caso Englaro ha affermato: “quando ci avviciniamo al mistero della morte bisogna tacere e, per chi crede, pregare”. Il cardinale Dionigi Tettamanzi, arcivescovo di Milano, a sua volta ha chiesto che “cessi il clamore, si apra lo spazio alla preghiera”. Mentre dall’Azione Cattolica viene l’invito ad “accompagnare nel silenzio e nella preghiera gli ultimi giorni di Eluana”. Parole condivisibili: sarebbe meglio per tutti che la vicenda faccia il suo decorso rispettando… Leggi tutto »