Archivi Giornalieri: martedì, febbraio 10, 2009

Terni: “Niente crocifisso nelle mie ore”, e il prof rischia il licenziamento

Franco Coppoli, professore in un istituto di Casagrande (Terni), durante le sue ore di lezione stacca il crocifisso dal muro, riappendendolo educatamente a fine lezione. Coppoli è stato denunciato dal preside, e domattina dovrà presentarsi davanti ai componenti dell’organo di disciplina del Cnpi (il Consiglio nazionale della pubblica istruzione) per spiegare le motivazioni che lo spingono ad un gesto così “ribelle”. Il professore rischia un provvedimento disciplinare che può andare dalla semplice “censura” al licenziamento. Coppoli, che è anche rappresentante… Leggi tutto »

Eluana è morta: considerazioni sparse

La famiglia Englaro chiede silenzio: e sarebbe veramente necessario cominciare ad assicurarglielo, pur consci che la discussione parlamentare sul testamento biologico, sebbene rallentata dalla morte di Eluana, sarà irrimediabilmente legata a doppio filo alla sua vicenda. Gran parte delle manifestazioni in programma, come quelle promosse oggi dalla Consulta di Bioetica, restano in piedi soprattutto con questo obbiettivo: assicurare che una futura legge garantisca l’autodeterminazione dei cittadini e non recepisca la teologia cattolica all’interno dell’articolato. Le previsioni, purtroppo, sono nerissime. Già… Leggi tutto »

Il Vaticano prende le distanze dal “disegno intelligente”

La teoria dell’intelligent design (usualmente maltradotto in italiano con “disegno intelligente”) non sembra più riscuotere molti consensi al di là del Tevere. E’ quanto rende noto, a due giorni dal Darwin day, l’agenzia dei vescovi italiani SIR, secondo la quale “una delle acquisizioni di fondo” della Conferenza internazionale sull’evoluzionismo (Roma, 3-7 marzo), presentata oggi in sala stampa vaticana, è che l’ID è “un fenomeno di natura ideologico-culturale, meritevole perciò di un inquadramento storico, ma certamente non da discutere sul terreno… Leggi tutto »

Eluana è morta: aggiornamenti

Mentre si discute sull’autopsia da praticare sul corpo di Eluana Englaro, la donna di 38 anni morta ieri dopo aver passato 17 anni in stato vegetativo permanente, le Camere hanno deciso di rinunciare a discutere con urgenza del disegno di legge presentato dal governo Berlusconi. In Senato ci sarà comunque un voto su due mozioni, una presentata dalla maggioranza e una scritta dal gruppo PD. Un articolo di Marco Tarquinio, sul quotidiano dei vescovi italiani Avvenire in edicola oggi, ha… Leggi tutto »

Commissione Camera approva “radici cristiane” nella scuola

La VII commissione permanente della Camera dei Deputati (“Cultura, scienza, istruzione”) ha approvato, giovedì 22 gennaio, una risoluzione sul tema Salvaguardia della tradizione culturale e spirituale legata al Cristianesimo nelle politiche scolastiche. La proposta è stata avanzata da Fabio Garagnani (PDL). Il testo integrale del documento è stato pubblicato sul sito della Camera dei deputati e, oltre a una critica esplicita al relativismo culturale e all’affermazione che la tradizione cristiana è “essenza dell’Occidente”, ricorda che “l’insegnamento della religione cattolica, basato… Leggi tutto »

“Improvvisamente l’inverno scorso” in libreria

Il cofanetto DVD + libro di Improvvisamente l’inverno scorso, il film sui DiCo già vincitore di 12 premi in festival internazionali, è arrivato nelle librerie di tutta Italia, edito da Salani – Ponte alle Grazie. Una presentazione avrà luogo mercoledì 11 febbraio, ale ore 18, presso la libreria Feltrinelli di Piazza Colonna. Ne seguiranno altre a Napoli (il 12), il 13 a Bologna, la sera del 13 a Verona, il 14 a Genova, il 17 a Parma e il 18… Leggi tutto »

Stefano Disegni: “Nascono le BRR”

Segnaliamo su Valvole di sfogo, il blog satirico di Stefano Disegni, una striscia dedicata alle BRR: le “Brigate Rompicoglioni Razionaliste” che risponderanno, colpo su colpo, “all’invadenza vaticana che si impiccia non solo della vita e delle scelte dei credenti, ma anche della vita e delle scelte dei non credenti”.

Dimissionato il vescovo negazionista

Al vescovo negazionista Richard Williamson è staa sottratta la direzione del seminario di La Reja, in Argentina. L’hanno resto noto fonti lefebvriane, giustificando la decisione con la necessità di prendere le distanze da affermazioni che “non riflettono il alcun modo la posizione della nostra congregazione”. Nel frattempo Florian Abrahamowicz, prete negazionista a sua volta espulso dalla Fraternità di san Pio X, in un’intervista a Jenner Meletti pubblicata su Repubblica ha sostenuto che gli ebrei “si devono solo convertire”, dando così… Leggi tutto »