Archivi Giornalieri: sabato, febbraio 28, 2009

Caso Eluana, il padre dai carabinieri

Un progressivo scivolamento nel caos: è questa l’impressione che è ormai possibile trarre dalla vicenda legata a Eluana Englaro. Chi pensava che con la morte della donna sarebbe calato il sipario ha dovuto ricredersi, e oggi abbiamo dovuto assistere alla comparsa del padre e di altri tredici indagati per omicidio volontario davanti ai carabinieri di Udine. Beppino Englaro ha dichiarato di essere “tranquillo, ma anche dispiaciuto, perché avrei preferito investire in altro modo le mie energie e il mio tempo”…. Leggi tutto »

Lo sbattezzo è ora anche un fumetto

Lo sbattezzo, ovvero il diritto a non essere più considerato membro della Chiesa cattolica (ottenuto dieci anni fa dall’UAAR), dopo essere stato oggetto prima di un libro, poi di un documentario, è ora diventato anche un fumetto: ulteriore testimonianza di un fenomeno ormai non più di nicchia. Il volume si intitola Quasi quasi mi sbattezzo, esce per Becco Giallo (14 euro, 128 pagine), è stato disegnato da Alessandro Lise e Alberto Talami ed è arricchito da una prefazione di Sergio… Leggi tutto »

Il Vaticano ridà i suoi numeri

1.147 milioni: tanti sarebbero stati i fedeli cattolici a fine 2007, 16 milioni in più rispetto all’anno precedente. Lo comunica la Santa Sede, presentando l’Annuario Pontificio 2009 per i cui dati, si riporta, Benedetto XVI avrebbe mostrato “vivo interesse”. Per quanto non sia in possesso dell’edizione diffusa oggi, mi corre l’obbligo di ribadire, ancora una volta, che i dati ufficiali forniti dal Vaticano (il cui riepilogo non è peraltro riportato nell’Annuario Pontificio, ma nell’Annuarium Statiscum Ecclesiae) sono privi di qualsivoglia… Leggi tutto »

Trento: la Provincia stanzia 1,3 milioni di euro in più per le private

Da 10,4 milioni di euro a 11,7 milioni di euro: sono questi i finanziamenti che l’amministrazione provinciale di Trento (centrosinistra) ha assegnato alle scuole paritarie nel 2008 e nel 2009. La decisione fa seguito alla mancata assunzione nel comparto pubblico di 60 insegnanti, che dovevano far fronte all’aumento di iscritti e di classi. La denuncia di questo ennesimo atteggiamento preferenziale viene da Gloria Bertoldi, segretaria della Flc Cgil del Trentino.

Tribunale di Milano: scontro ‘religioso’ tra giudice e imputato

Il giudice chiede all’imputato musulmano di togliersi il copricapo, ma l’imputato rifiuta perché lo considera un simbolo religioso, esattamente quanto quello (cattolico) che indossa il giudice. E’ accaduto nei giorni scorsi, anche se le fonti (Libero, Repubblica) sembrano essere un po’ imprecise, perlomeno a riguardo del tipo di copricapo. Non risulta, peraltro, che l’islam prescriva un copricapo anche per gli uomini (ed è comunque controverso che lo prescriva per le donne): il turbante è sì un obbligo religioso, ma per… Leggi tutto »

Regno Unito, un cardinale alla Camera dei Lord?

Il cardinale Cormac Murphy-O’Connor, arcivescovo di Westminster, potrebbe presto diventare un Lord. Lo rende noto il Telegraph, secondo il quale la proposta sarebbe stata formulata dal premier britannico, Gordon Brown, subito dopo aver incontrato il papa. Attualmente 26 vescovi anglicani siedono alla Camera dei Lord: alcuni rabbini-capi ne hanno fatto parte in passato, ma sono ormai quasi cinque secoli che l’accesso è precluso a esponenti della gerarchia cattolica.