Archivi Giornalieri: martedì, 21 Aprile, 2009

Coriano (RN): “la libertà di essere cattolici a scuola”

Ne avevamo già parlato il 4 aprile: a Montescudo, frazione di Coriano, in provincia di Rimini, un preside aveva detto no alla benedizione pasquale in orario scolastico. Ora 150 famiglie hanno formato il “Comitato per una scuola laica e libera”, e chiedono che non sia impedito ai loro figli di professare la propria fede a scuola. Come riporta il sito E’ Tv, hanno anche convocato un incontro pubblico, previsto domani sera presso il teatro Rosaspina di Montescudo, dal titolo Sia… Leggi tutto »

L’Otto per Mille ai Valdesi cresce, e si presenta laicamente

La Tavola Valdese ha presentato ieri la campagna 2009 per la destinazione dell’Otto per Mille a suo favore. L’iniziativa, che si chiama Facciamo qualcosa di laico e promette stanziamenti a favore della ricerca scientifica, strizza visibilmente l’occhio ai contribuenti interessati alla separazione Stato-Chiese: non a caso, l’audio della conferenza è stato reso disponibile grazie alla collaborazione di Radio Radicale. I valdesi sottolineano come le firme espresse a loro favore siano costantemente aumentate negli ultimi anni, raggiungendo la cifra di 264.676… Leggi tutto »

Loreto: dodici milioni di euro spariti in un paradiso fiscale?

La disinvoltura dell’ormai defunto arcivescovo di Loreto, mons. Giovanni Danzi, era già emersa in più occasioni, persino nelle intercettazioni di Calciopoli (cfr. l’Ultimissima del 18 maggio 2006). Il sito Giornalettismo ha ora pubblicato un articolo di Donato De Sena, Chiesa e paradisi fiscali: a Loreto la Madonna piange: vi si racconta che dodici milioni di euro gestiti da un consulente finanziario di fiducia di Danzi sarebbero spariti nel nulla, dopo essere trasvolati alle Isole Cayman. Il Vaticano, che avrebbe a… Leggi tutto »

Il papa punta sull’energia solare

Il più piccolo stato del mondo vuole costruire il più grande impianto solare in Europa, investendo 500 milioni di euro: è quanto sostiene un articolo pubblicato sul sito di Bloomberg. L’impianto sarà realizzato a nord di Roma, su un terreno che l’Italia ha donato alla Chiesa cattolica perché fosse utilizzato da Radio Vaticana. L’intento del Vaticano è di rivendere l’energia prodotta allo stato italiano: l’obbiettivo è di riuscire a servire 40.000 famiglie.

Paraguay: il presidente-vescovo ha un figlio, forse due

Un anno fa è stato eletto presidente del Paraguay. Ma per candidarsi alle elezioni, sostenuto da una coalizione di centrosinistra, Fernando Lugo aveva dovuto rinunciare alla sua precedente carica: vescovo di San Pedro. Nei giorni scorsi Lugo ha riconosciuto un figlio di due anni, frutto di una relazione avviata quando aveva già chiesto di ritornare allo stato laicale (anche se Benedetto XVI non aveva ancora dato il suo consenso). Ora è saltato fuori un altro possibile figlio, nato sei anni… Leggi tutto »

Scontro UE-Iran alla conferenza di Ginevra sul razzismo

Alla conferenza ONU sul razzismo, apertasi ieri a Ginevra, il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad ha definito Israele “uno stato razzista”. I 23 delegati dell’Unione Europea presenti (oltre agli USA, anche paesi come l’Italia, la Germania e l’Olanda avevano deciso di non partecipare al summit per principio, essendo contari alla bozza del documento) hanno immediatamente lasciato l’assemblea, cosa che non ha fatto il rappresentante della Santa Sede. Il nunzio, mons. Silvano Tomasi, ha dichiarato che “la libertà di espressione vale per… Leggi tutto »