Archivi Giornalieri: martedì, maggio 19, 2009

Trovato l’anello di congiungimento tra uomo e scimmia

In Germania è stato rinvenuto il fossile di un animale che molto probabilmente è il tanto agognato anello di congiungimento tra uomo e scimmia. Il fossile risale a 47 milioni di anni fa, ed è il primo esemplare di scheletro integro di questo particolare animale: l’Adapide, o Darwinius masillae. L’animale, chiamato Ida, somiglia ad un lemure dei giorni nostri, e ha diverse caratteristiche della specie umana tra cui il pollice opponibile, unghie al posto di artigli e elementi che lasciano… Leggi tutto »

Elezioni europee e laicità

Come già nel 2006 e nel 2008, l’UAAR ha esaminato i programmi delle liste elettorali e ne ha estrapolato i passaggi significativi da un punto di vista laico o religioso (non abbiamo trovato alcun riferimento all’ateismo o all’agnosticismo). Il documento è stato pubblicato sul sito internet dell’UAAR. Tutti i navigatori del sito UAAR sono invitati a lasciare un loro commento in calce a questa Ultimissima.

Maruggio (Ta), prete ai fedeli: “miserabili”

Le pagine di cronaca regionale del Corriere della sera di oggi riporta la notizia della rivolta dei fedeli della parrocchia della santissima Natività, a Maruggio (TA), contro il parroco che nell’omelia per le comunioni per un non consistente introito di oboli ha tutti apostrofato come: “miserabili, ingrati, avete rovinato la festa dei vostri figli”. Molti hanno abbandonato la messa, i rimasti hanno dovuto subire altra invettiva da parte del parroco, Tommaso Pezzarossa, per il mancato introito di almeno 20 euro… Leggi tutto »

Somalia, la situazione precipita

Le milizie degli integralisti islamici hanno lanciato dieci giorni fa una potente offensiva nei dintorni di Mogadiscio, roccaforte del governo somalo. L’esecutivo è sostenuto da ONU, USA e UE perché ritenuto più “moderato” dei suoi antagonisti, benché un mese fa abbia introdotto la sharia (cfr. Ultimissima del 18 aprile). I morti sarebbero stati 200, i feriti oltre 500, mentre voci non confermate riportano che le truppe dell’esercito etiope sarebbero entrate nel paese per riportare la calma.

La “biblica” guerra degli USA contro l’Iraq

Che l’ex segretario alla difesa USA Donald Rumsfeld fosse un fondamentalista cristiano si sapeva, che fosse avvezzo a corredare i rapporti con le strategie di guerra con citazioni bibliche no. La vicenda è emersa grazie al sito del periodico GQ: e come riportano il New York Times e la BBC, sta suscitando notevole imbarazzo negli ambienti politici di Washington. I documenti mostrano ‘perle’ quali immagini di soldati USA in preghiera, fucile in mano, accostate a versetti di Isaia, o citazioni… Leggi tutto »

Nuovo sondaggio sul sito UAAR

Un nuovo sondaggio è disponibile sulla homa page del sito UAAR. Questa la domanda: “La censura della frase “Liberi di non credere in Dio” ripropone la questione della libertà di atei e agnostici. Che ne pensi?” Sei le opzioni tra cui scegliere la risposta: – Giusto così: le affermazioni di atei e agnostici offendono i credenti – La libertà religiosa è un diritto sancito dalla Costituzione, quella degli atei no – Sbagliato censurare, ma altrettanto sbagliato attaccare le convinzioni religiose… Leggi tutto »