Archivi Giornalieri: giovedì, maggio 28, 2009

Riabilitare Giordano Bruno? “Non sarà facile”

Nicola Cabibbo, presidente della Pontificia accademia delle scienze, in un’intervista rilasciata a Famiglia Cristiana su scienza e fede ha detto di aver chiesto alle gerarchie ecclesiastiche la riabilitazione di Giordano Bruno. Non sarà tuttavia cosa facile: “per ora segnali non ce ne sono. La teoria di Giordano Bruno oggi è dimostrata dall’esistenza dei pianeti extrasolari, osservati dai telescopi in orbita. Il problema sono il processo e la condanna. Credo che se ne sappia meno che del processo a Galileo Galilei…. Leggi tutto »

Di chi è la Sindone?

Interessante botta e risposta tra Francesco Margiotta Broglio, uno dei più autorevoli docenti di diritto ecclesiastico nonché membro della Commissione governativa per l’attuazione delle disposizioni concordatarie, e il cardinale torinese Angelo Poletto. Secondo il professore, intervistato da La Stampa, “l’atto di donazione di Umberto al Papa del 1983 non è giuridicamente valido perché il terzo comma della tredicesima disposizione transitoria avoca allo Stato i beni di casa Savoia, quindi i trasferimenti successivi al 2 giugno ‘46 sono nulli”. Replica del… Leggi tutto »

L’Aquila: l’arcidiocesi chiede quaranta nuove chiese

Don Luigi Epicoco, responsabile della commissione per la salvaguardia del patrimonio architettonico dell’arcidiocesi aquilana, chiede che si realizzino quaranta nuove chiese, “prefabbricate, in legno o calcestruzzo precompresso”. Sono necessarie, ha sostenuto in un’intervista rilasciata all’agenzia SIR, “perché corriamo il rischio di bloccare la nostra azione educativa nei confronti di bambini e giovani”. La loro realizzazione, ha precisato, “dipenderà però dai finanziamenti”. Il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della CEI, si è detto disponibile: ricordiamo come il 12% circa dei fondi dell’8… Leggi tutto »

Viareggio (LU): chiude un cinema, speculazione immobiliare in vista?

Il sito Democrazia e Legalità ha pubblicato un articolo, Sia fatta la lottizzazione del Signore, scritto da Francesco Bertolucci, con cui si dà notizia di un’operazione immobiliare curata dalla parrocchia di sant’Andrea di Viareggio (LU), i cui contorni non sono chiarissimi. In pratica, la ristrutturazione della chiesa sconsacrata di san Giuseppe sarebbe finanziata dalla chiusura di uno storico cinema d’essai, i cui locali sono di proprietà della parrocchia stessa: il ricavato della “ristrutturazione” permetterebbe così di trasformare in negozi, appartamenti… Leggi tutto »

Giuliano Amato: i bus di “Roma cristiana” non rispettano gli accordi

I pullman turistici “la fanno da padroni” nel centro storico di Roma. L’ha sostenuto Giuliano Amato, intervenendo a un dibattito presso l’Unione Industriali. Secondo quanto riporta Repubblica, le critiche dell’ex premier sono state rivolte soprattutto agli autobus di Roma Cristiana: “Ero responsabile di queste cose ai tempi del Giubileo e concordai col cardinale Ruini che i pellegrini non potevano coi loro pullman arrivare oltre i check point alla periferia di Roma”. I fedeli, stando agli accordi, dovrebbero andare a piedi… Leggi tutto »

Il segreto del successo della religione? “Il martirio”

Secondo Joseph Henrich, antropologo evoluzionista dell’Università della British Columbia a Vancouver, in Canada, il segreto del successo di una religione è molto semplice: il martirio. Secondo la sua teoria, di cui dà notizia il New Scientist, affrontare la morte in nome delle proprie idee permetterebbe di guadagnare credibilità agli occhi della popolazione: più “costoso” il comportamento, più probabile che appaia sincero e credibile. A detta di Heinrich, una religione che “liberalizza” i propri codici di comportamento finisce per sabotare se… Leggi tutto »

Scrittore turco sotto processo per offese all’islam

Non solo Orhan Pamuk, premio Nobel nel 2006: sono diversi gli scrittori sotto attacco in Turchia. Un lancio odierno dell’Associated Press porta alla luce il caso di Nedim Gursel, il cui processo è in corso. Gursel, nato in Turchia ma cittadino francese, rischia fino a un anno di carcere per avere incitato all’odio religioso, avendo “insultato” l’islam nel suo racconto Le figlie di Allah. Nonostante abbia ripetutamente affermato che la narrazione è fittizia, e nonostante il procuratore non abbia ravvisato… Leggi tutto »

Divorziati e cattolici: realtà sempre più difficile da gestire

La società cambia, e cambiano i rapporti familiari: aumentano le convivenze, aumenta anche il numero di separazioni e divorzi. Una situazione sempre più difficile da gestire con la semplice riproposizione della tradizionale dottrina cattolica. Un articolo di Elvira Serra sul sito del Corriere della Sera ha fatto il punto della situazione, tra scontenti diffusi, richieste di cambiamento, preti dissidenti, interpretazioni capziose e un sempre più diffuso ricorso alla Rota romana.