Archivi Mensili: giugno 2009

Per padre Pio una cripta in oro massiccio

Il corpo di padre Pio sarà collocato in una cripta di oro massiccio, all’interno della nuova chiesa a lui dedicata a san Giovanni Rotondo. La cripta, realizzata con le donazioni dei devoti, è stata inaugurata da Benedetto XVI nel corso della sua recente visita: sul sito del Corriere del Mezzogiorno sono disponibili alcune foto. Non mancano le polemiche nel mondo cattolico: per diversi fedeli sarebbe venuto meno lo spirito francescano.

Costa 20 milioni di euro la campagna Otto per mille cattolica

Secondo quanto sostiene l’agenzia cattolica Adista, i vescovi italiani, nel 2008, avrebbero speso oltre venti milioni di euro per le campagne pubblicitarie con cui invitavano i contribuenti italiani a destinare l’8 per mille alla Chiesa cattolica e a fare una donazione per il sostentamento del clero.

Pisa, da oggi è possibile depositare il testamento biologico

Se il parlamento non ci metterà il becco, saranno vincolanti per il personale medico: da oggi i testamenti biologici dei cittadini pisani possono essere depositati presso il Comune. Il provvedimento è stato approvato dal Partito Democratico e dalla Sinistra Arcobaleno, mentre il centrodestra è uscito dall’aula consiliare.

In libreria: “Vivere senza Dio”, di Ronald Aronson

E’ uscito nelle scorse settimane per i tipi di Newton Compton il libro Vivere senza Dio, di Ronald Aronson (pp. 240, 12,90 euro). Il sottotitolo, decisamente troppo risoluto, recita: “La soluzione definitiva al problema della fede. Domande e risposte per una società laica e multiculturale” (laddove l’originale inglese era “New Directions for Atheists, Agnostics, Secularists, and the Undecided“). Secondo quanto afferma la casa editrice, “Vivere senza Dio dimostra come l’ateismo sia molto più che una semplice negazione della fede, ma… Leggi tutto »

Feste patronali: niente rock, la CEI impone la musica sacra

In linea con gli orientamenti di Benedetto XVI che, ritenendo non adeguata al sacro la musica moderna, ha deciso di abolire il concerto di Natale introdotto da Govanni Paolo II, la Conferenza Episcopale Italiana ha emanato delle direttive invitando le parrocchie e i comitati organizzatori delle feste patronali a promuovere spettacoli sacri, concerti classici e sinfonici, musica tradizionale. I vescovi hanno anche approntato un Repertorio dei canti per la liturgia, definito “una raccolta di più appropriati canti in italiano e… Leggi tutto »

La tomba di san Paolo

In occasione della chiusura dell’anno paolino Benedetto XVI ha annunciato i risultati della prima ricognizione all’interno della tomba nella quale, secondo la tradizione cattolica, si conservano le spoglie di san Paolo. Nel sarcofago sarebbero state rilevate tracce di “un prezioso tessuto di lino colorato di porpora, laminato con oro zecchino e di un tessuto di colore azzurro con filamenti di lino”. A detta del papa, “c’erano anche piccolissimi frammenti ossei, sottoposti all’esame del carbonio 14 da parte di esperti ignari… Leggi tutto »

Benedetto XVI: “fede adulta” vs. “venti della moda”

Concludendo l’anno paolino e commentando la Lettera agli efesini, Bendetto XVI ha detto ieri che, con le sue parole, l’apostolo Paolo ha chiesto ai cristiani di avere una “fede adulta”: intendendo con questa espressione il “non conformismo della fede”, il “coraggio [che] ci vuole per aderire alla fede della Chiesa, anche se questa contraddice lo ‘schema’ del mondo contemporaneo”. Il pontefice ha contrapposto questa sua definizione a quella usata da chi, a suo dire, “non dà più ascolto alla Chiesa… Leggi tutto »

Statistiche cattoliche

Le statistiche elaborate dal Vaticano, e diffuse attraverso l’Annuarium Statisticum Ecclesiae, continuano a suscitare diverse perplessità. Confrontando infatti l’asserito aumento di fedeli verificatosi, nel mondo, nel 2007 (+ 15.906.000) con l’asserito numero di battesimi (16.838.065) si ha una differenza, pari a 932.065 individui, che dovrebbe costituire il numero dei decessi*. Poiché al 31 dicembre 2006 l’asserito numero di fedeli era di 1.130.750.000, se ne deduce che il tasso di mortalità dei cattolici sarebbe stato dello 0,82 per mille: quello stimato… Leggi tutto »