Archivi Giornalieri: venerdì, giugno 19, 2009

Ragazze a pagamento: “Avvenire” chiede un chiarimento a Berlusconi

Il quotidiano Avvenire è intervenuto sull’inchiesta delle ragazze pagate per i festini a Palazzo Grazioli, di proprietà del premier Silvio Berlusconi. Un editoriale di Gianfranco Marcelli ha infatti sostenuto che “il punto centrale è la necessità di arrivare il più presto possibile a un chiarimento sufficiente a sgomberare il terreno dagli interrogativi più pressanti”. Secondo il giornale dei vescovi, il primo ministro “deve rispondere all’opinione pubblica”.

Il ciellino Mauro presidente dell’Europarlamento?

Il PDL ha ufficialmente proposto al Partito Popolare Europeo la candidatura del ciellino Mario Mauro alla presidenza dell’Europarlamento. Un altro candidato è però sceso in campo: è il polacco Jerzy Buzek, sostenuto da Sarkozy. Il gruppo del PPE (il più numeroso all’Europarlamento) non è riuscito per il momento a trovare un accordo, e ha rimandato al 7 luglio la decisione. Il premier Silvio Berlusconi si è lamentato del ventilato voto contrario a Mauro da parte del PD: “è una vergogna”.

Casini (Movimento per la Vita): “i concepiti sono bambini”

La pillola abortiva RU 486 dovrebbe, entro poche settimane, avere finalmente il via libera da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco. La circostanza ha suscitato le critiche di Carlo Casini, presidente nazionale del Movimento per la Vita, raccolte dall’Agenzia SIR: “Il sentimento di orrore che provo di fronte alla questione della Ru 486 dipende dal fatto che io penso alla grande quantità di studi, di sperimentazioni, di danaro impegnati per trovare un modo più facile di uccidere un gran numero di… Leggi tutto »

Distributori di preservativi nelle scuole superiori di Roma

Una mozione, presentata dal gruppo della sinistra, è stata approvata ieri dal consiglio provinciale di Roma. Il testo votato impegna il presidente della Provincia, Nicola Zingaretti, a installare “nei locali o nei pressi delle scuole di istruzione secondaria superiore, in accordo con gli organi di direzione delle stesse, distributori automatici di anticoncezionali”. Il testo è stato approvato con 18 voti favorevoli (16 PD, 2 sinistra), 7 contrari (PDL, UDC) e un astenuto (La Destra). In contrasto con il voto del… Leggi tutto »