Archivi Giornalieri: giovedì, luglio 23, 2009

Regno Unito: le vittime sikh saranno seguite da poliziotti della stessa fede

La BBC dà notizia che la polizia metropolitana farà d’ora in poi uso di poliziotti sikh per seguire i crimini che abbiano avuto per vittime fedeli di quella religione. A detta di ufficiali della polizia, troppe delitti commessi all’interno della comunità rimangono insoluti a causa della mancanza di comprensione della cultura sikh da parte di agenti con un background “bianco”. Sempre in tema di multiculturalismo inglese, sul sito della stessa BBC è stata pubblicata un’intervista a Faiz-Ul-Aqtab Siddiqi, fondatore di… Leggi tutto »

La disattenzione del TG1

Il TG1 delle 20 di ieri sera ha trasmesso un servizio sull’influenza suina in Inghilterra, con tanto di intervistate a  ragazzi italiani in vacanza-studio Oltremanica. Per pochissimi istanti è apparsa, proprio alla fine del filmato, l’immagine dell’ateobus inglese. L’UAAR non sa se il disattento montatore sia riuscito a conservare il posto.

Sudafrica: il candidato a giudice non crede a Dio, polemiche

Gli studi teologici l’hanno condotto a non credere in Dio. Ora Torquil Paterson aspira a diventare giudice: ma la commissione che l’ha esaminato ha avuto da ridire sul suo ateismo. Non solo gli hanno chiesto perché pensa che la Bibbia racconti eventi inesistenti, ma hanno anche dedotto che, essendo ateo, non poteva che essere un comunista. E’ accaduto in Sudafrica e lo racconta il sito IOL.

La Corte Suprema delle Samoa: la chiesa rispetti la legge sul rumore

L’UAAR riceve quasi quotidianamente messaggi di protesta inviati da cittadini esasperati dal suono delle campane. Come scriviamo nella relativa scheda, se da un lato le chiese sono tenute a rispettare i limiti di legge per quanto riguarda i rintocchi delle ore, la materia è invece ancora controversa in merito al suono prodotto durante l’attività liturgica. Non così nell’arcipelago delle Samoa, dove la Corte Suprema, secondo quanto riporta Samoa Observer, ha ordinato a una chiesa protestante di fare in modo che… Leggi tutto »

Saudita racconta la sua vita sessuale in tv: arrestato

Un trentaduenne ha raccontato la propria vita sessuale alla tv libanese LBC, nel corso del programma Red Line. L’emittente è tuttavia visibile anche nella sua patria, l’Arabia Saudita, e circa cento telespettatori si sono rivolti al tribunale: al suo rientro l’uomo, dipendente della compagnia area di bandiera, è stato arrestato per aver violato la sharia, che vieta i rapporti prematrimoniali e la pubblicità data agli stessi. Ahmad Qasim Al-Ghamdi, direttore della Commissione per la promozione della virtù e della prevenzione… Leggi tutto »

Joseph Ratzinger, un uomo di carattere

Un vecchio video risalente al 2002 mostra l’allora cardinale Joseph Ratzinger prendersela un po’ a male per le domande del giornalista ABC Brian Ross. Si può osservare come il cronista, che chiedeva spiegazioni  sull’atteggiamento tenuto dalla Chiesa cattolica su un caso di pedofilia, riceva uno schiaffo sulla mano dal futuro pontefice, prima di essere allontanato dalle efficienti forze dell’ordine italiane.

Attrazioni turistiche thailandesi: un monaco buddhista mummificato

Tra le attrazioni turistiche che Thailand Selection propone c’è anche il monaco buddhista mummificato di Koh Samui. Loung Pordaeng morì più di vent’anni fa mentre stava nella classica postura meditativa, e il suo corpo, che manifesta solo scarsi segni di decomposizione, è ancora oggi nella medesima posizione: solo i Rayban gli sono stati successivamente aggiunti dai monaci del suo tempio.

Aggiornamenti sul meeting “Liberi di non credere” (19 settembre)

L’UAAR informa soci e simpatizzanti che è in corso di definizione il programma di Liberi di non credere – primo meeting nazionale per un paese laico e civile, in calendario il 19 settembre a Roma. A partire dalle ore 15 interverranno sul palco testimoni di piccole e grandi battaglie laiche; faranno poi seguito gli interventi di alcuni presidenti onorari UAAR (annunciata la presenza di Laura Balbo, Carlo Flamigni e Valerio Pocar) e i videointerventi di Margherita Hack e Piergiorgio Odifreddi…. Leggi tutto »