Archivi Giornalieri: giovedì, ottobre 1, 2009

Slovenia: un ateo alla guida dell’ufficio governativo sulla religione

In Slovenia il governo di centrosinistra ha nominato capo dell’ufficio governativo per le attività religiose Ales Gulic, ateo dichiarato nonchè fondatore del club bikers “Satan’s Angels”. La prima dichiarazione di Gulic è stata diretta subito contro la Chiesa cattolica: “L’attuale legislazione slovena dà la sensazione di favorire le comunità religiose più grandi rispetto a quelle più piccole”. La nomina di Gulic ha mandato su tutte le furie il cardinale di Lubiana Franc Rode, che l’ha definita “una provocazione che nemmeno… Leggi tutto »

Ancora rinviata la distribuzione della pillola RU-486

Il via libero definitivo alla commercializzazione della pillola abortiva RU-486 non c’è ancora. Era atteso per ieri, ma il consiglio di amministrazione dell’AIFA si è limitato soltanto ad approvare il verbale della precedente seduta (durante la quale si era autorizzata la distribuzione) senza redigere il mandato con cui disciplinarne l’utilizzo. Al contrario, allo scopo di rendere “omaggio alla commissione Igiene e Sanità del Senato, che inizia i lavori domani, la decisione definitiva relativa alla formulazione del testo del mandato al… Leggi tutto »

Canada, pedopornografia: arrestato vescovo, si dimette

Il vescovo cattolico di Antigonish (Canada), Raymond Lahey, è stato arrestato la scorsa settimana all’aeroporto di Ottawa in seguito a un controllo casuale del suo pc, all’interno del quale erano state trovate foto compromettenti. Secondo Radio Canada è ora accusato di possesso e distribuzione di materiale pedopornografico. Lahey è stato poi rilasciato e si è dimesso dall’incarico, informando i suoi fedeli del suo bisogno di un “rinnovamento personale”. Il vescovo aveva recentemente supervisionato la stipula di un accordo del valore… Leggi tutto »