Archivi Giornalieri: domenica, ottobre 4, 2009

Alla stampa cattolica due terzi dei contributi per l’editoria

Il sito del Governo italiano ha diffuso l’elenco dei contributi statali destinati ai mezzi di informazione periodica di proprietà di cooperative, enti morali, fondazioni. Il blog di LorenzoC ha analizzato gli stanziamenti, concludendo che, “degli 8 milioni di euro stanziati dal Governo (per la precisione 8.253.656) circa 5 milioni e mezzo (5.592.670,80 ovvero il 67,7%)” sono andati alla stampa cattolica.

La giornata “mondiale” dello sbattezzo sulla Radio della Svizzera Romanda

Il programma Hautes Fréquences della Radio della Svizzera Romanda, realizzato in collaborazione con le chiese cattolica e protestante, ha dedicato oggi un lungo servizio allo sbattezzo, prendendo spunto dalla seconda giornata nazionale dello sbattezzo organizzata dall’UAAR per il prossimo 25 ottobre. Due precisazioni: si parla della giornata come di una giornata “mondiale”, anche se all’UAAR non risulta che altre associazioni affini abbiano organizzato nulla del genere; e si parla di 4.500 cittadini italiani che ogni mese “desiderano” uscire dalla Chiesa,… Leggi tutto »

Daily Telegraph: “Presidente Ahmadinejad di origine ebraica”

Secondo il Daily Telegraph, il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad, che ha più volte espresso tesi negazioniste sull’Olocausto e prospettato la cancellazione di Israele, sarebbe di origini ebraiche. La rivelazione arriverebbe da un ingrandimento che del documento che lo stesso presidente mostrò durante le scorse elezioni: nel documento, secondo il giornale britannico, sarebbe riportato il vecchio cognome di origine ebraica (Sabourjian, che significa “tessitore”), modificato in Ahmadinejad quando la sua famiglia si convertì all’islam, dopo la nascita del futuro presidente. Ahmadinejad… Leggi tutto »

Benedetto XVI: “Africa minacciata da colonialismo relativista e fondamentalismo”

Aprendo oggi la seconda assemblea speciale del sinodo dei vescovi africani, Benedetto XVI ha sostenuto che l’Africa è “un immenso ‘polmone’ spirituale, per un’umanità che appare in crisi di fede e di speranza”, ammonendo però che anche questo continente “può ammalarsi”. In particolare, vi sarebbero “due pericolose patologie che lo stanno intaccando”. Prima di tutto “una malattia già diffusa nel mondo occidentale, cioè il materialismo pratico, combinato con il pensiero relativista e nichilista”. “Senza entrare nel merito della genesi di… Leggi tutto »