Archivi Giornalieri: venerdì, ottobre 16, 2009

Finalmente la pubblicità atea sbarca a Pisa

Vi ricordate l’Ateobus di Genova? Quello che doveva circolare per le strade della città del Presidente della CEI cardinal Bagnasco con la scritta “La cattiva notizia è che Dio non esiste. Quella buona è che ne puoi fare a meno.”? Probabilmente non sapete che quell’Ateobus non ha circolato per le vie della capitale ligure perchè, dopo che il cardinale si era dichiarato personalmente “ferito” da quella scritta, la concessionaria della pubblicità per gli autobus genovesi – la IGPDecaux – ha… Leggi tutto »

Minacce di morte contro gli accusatori di don Conti

Una lettera recapitata all’associazione “La caramella buona” conteneva una pallottola e minacce di morte nei confronti delle persone che più si sono esposte contro la figura di don Ruggero Conti, il sacerdote della parrocchia di Selva Candida a Roma, già garante del sindaco Gianni Alemanno, poi rinviato a giudizio per violenza sessuale contro minori e prostituzione minorile. Sono stati prese di mira le vittime, il pubblico ministero Francesco Scavo, Mario Staderini, membro della Direzione di Radicali Italiani e parte civile,… Leggi tutto »

Vescovo sudanese: “crocifissi sette cristiani”

Mons. Hiiboro Kussala, vescovo della diocesi sudanese di Tombura Yambio, intervistato da Radio Vaticana ha dichiarato: “il 13 agosto scorso, i ribelli sono entrati nella chiesa della mia parrocchia ed hanno preso tante persone in ostaggio. Mentre fuggivano nella foresta, ne hanno uccise sette: li hanno crocifissi agli alberi. Si verificano tanti drammi come questo. Alcuni di loro sono stati istruiti da al Qaeda in Afghanistan: sono contro la Chiesa. Il progetto è intimidire i cristiani”.

I talebani sono stati pagati dal governo italiano?

Non accenna a placarsi la polemica tra il quotidiano inglese Times, che accusa l’Italia di aver pagato i talebani per evitare che attaccassero il contingente militare di stanza in Afghanistan, e il governo italiano, che smentisce tutto. La fonte sarebbe un comandante dell’esercito degli integralisti islamici, Mohammed Ishmayel.

Francia, consiglio musulmano contro legge anti-burqa

Il Consiglio francese del culto musulmano (Cfcm), interpellato dal governo, si è dichiarato contrario all’ipotesi di introdurre una legge per vietare il burqa, anche se alcuni membri si dicono possibilisti sull’ipotesi di vietare tutti i copricapi che rendano impossibile l’identificazione in luoghi pubblici o in occasioni durante le quali vengano introdotte particolari misure di sicurezza. Secondo il presidente Mohammed Moussaoui, l’obbligo del burqa “non è una prescrizione del Corano” ma proibirlo sarebbe “discriminatorio” e potrebbe dar luogo a reazioni anche… Leggi tutto »

Pescara: 17-18 ottobre, Festival mediterraneo della laicità

Si terrà sabato 17 e domenica 18 ottobre la seconda edizione del Festival Mediterraneo della Laicità di Pescara, presso l’ex Aurum. Il Festival vedrà alcune tavole rotonde, con la presenza di Chiara Lalli e di Valerio Pocar (presidente onorario UAAR), e la presentazione del libro “Il tradimento di Eluana” della giornalista Adriana Pannitteri, con la presenza di Beppino Englaro.