Archivi Giornalieri: mercoledì, ottobre 21, 2009

La Corte Europea dà ragione a Lombardi Vallauri e torto all’Università Cattolica

Undici anni fa a Luigi Lombardi Vallauri, docente presso l’Università cattolica di Milano, non fu rinnovato l’incarico perché le sue opinioni furono ritenute “nettamente contrarie al­la dottrina cattolica”. Pertanto, “per rispetto della verità, del bene degli studenti e di quello del­l’Università”, non doveva più insegnare. Lombardi Vallauri ricorse al TAR, poi al Consiglio di Stato: senza successo. Decise allora di rivolgersi alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo, che ieri mattina gli ha dato ragione. Il provvedimento condanna l’Italia… Leggi tutto »

GB: il ministro spiega alle Chiese che si può essere buoni senza credere in Dio

Churches Together in Britain and Ireland, un’organizzazione cristiana ecumenica, nel formulare l’invito al ministro inglese John Denham probabilmente non si aspettava di restare spiazzata dal suo discorso. Denham, segretario di Stato per le comunità e il governo locale, doveva parlare di dialogo interreligioso e politiche governative. Ne ha approfittato, si legge sul Guardian, per ricordare alle comunità cristiane che si può vivere bene, fare del bene ed essere altruisti senza credere in Dio, criticando per di più l’assunto che spetti… Leggi tutto »

New York: al via gli spot atei

La nuova compagna pubblicitaria atea a New York partirà lunedì e avrà come slogan “Milioni di newyorkesi vivono bene senza Dio. E tu?”. Sullo sfondo un cielo blu con nuvole: il tutto ricorda un po’ la campagna promossa dall’UAAR. La campagna è promossa dalla Coalizione della ragione della Grande Mela e, ricorda il sito della CNN, troverà spazio su una dozzina di cartelloni pubblicitari nelle stazioni della metropolitana. Già sono state raccolte le prime reazioni negative da parte dei credenti:… Leggi tutto »

Vacri (CH): la diocesi aumenta i canoni enfiteutici, i coltivatori protestano

Il quotidiano abruzzese Il Centro ha dato ieri notizia dell’aumento dei canoni di enfiteusi (un’eredità medievale) che i coltivatori sono tenuti a versare a favore della diocesi di Chieti-Vasto, guidata dal noto teologo mons. Bruno Forte. Gli aumenti sono stati piuttosto consistenti: pare che in alcuni casi le bollette siano state addirittura decuplicate. I coltivatori e il sindaco del paese hanno protestato, chiedendo un incontro urgente con la curia.

“Famiglia cristiana”: la politica irride i cattolici, cerca soltanto il loro consenso

Un editoriale non firmato (e pertanto attribuibile al direttore) pubblicato sull’ultimo numero di Famiglia Cristiana contiene parole molto critiche nei confronti del panorama politico italiano. I cattolici, vi si legge, sono “corteggiati come riserva di voti e consenso, aspramente tacitati (se non irrisi, come antiquati e fuori del mondo) quando parlano di temi scottanti”; “nel Centrodestra i cattolici navigano nell’anonimato”, mentre “nel Centrosinistra, sembrano svolgere un compito più da gregari”. Ai politici italiani, conclude l’editoriale, “in maniera trasversale e a… Leggi tutto »

Iraq, si estende l’applicazione della legge islamica, cristiani preoccupati

Un articolo pubblicato sul sito cattolico Asianews dà notizia dell’estensione dell’applicazione della legge islamica in Iraq. A Najaf, si legge, non si possono più bere e commerciare alcolici: analogo divieto è in vigore a Bassora, la seconda città del paese, già dallo scorso agosto. La legge islamica viene dunque applicata anche a chi musulmano non è: mons. Louis Sako, arcivescovo caldeo di Kirkuk, ha definito il provvedimento una decisione “contro la democrazia, le libertà civili e i diritti umani”.

Verona, matrimoni religiosi in calo

I matrimoni nel comune di Verona sono stati nel 2008 1.075, dei quali 458 con rito religioso e 617 con rito civile. E’ il quarto anno consecutivo che i matrimoni civili superano quelli religiosi. Da venti anni i matrimoni religiosi continuano a calare. Nel 1989 i matrimoni celebrati nel comune di Verona furono 1.558, 1.183 religiosi e 375 civili. Vi ricordate la favola della volpe e l’uva? La volpe dopo aver saltato, vanamente, per prendere l’uva disse: “L’uva non è… Leggi tutto »