Archivi Giornalieri: mercoledì, ottobre 28, 2009

Germania: una donna per il posto che fu di Lutero

Il sinodo della Chiesa evangelica tedesca ha eletto come nuovo presidente la vescovo di Hannover, Margot Kaessmann. Kaessmann, che ha un divorzio alle spalle, è la prima donna a ricoprire il posto che fu di Martin Lutero, l’iniziatore della Riforma protestante. Nel programma del nuovo presidente anche il tentativo di ri-evangelizzare il paese tedesco: “per me è una tragedia che tante persone in Germania non conoscano più la Bibbia“, ha affermato.

Crocifisso nelle aule: ordinanza del tribunale di Terni

L’Ordinanza del 5 ottobre del Tribunale di Terni, nella persona dei Giudici dott. Girolamo Lanzellotto, dott. Fabrizio Riga e dott. Carmelo Barbieri, ha sciolto la riserva formulata dallo stesso Tribunale nell’udienza del 27 luglio 2009 e ha deciso, a causa del trasferimento del professor Franco Coppoli presso un altro istituto (era infatti in assegnazione provvisoria presso l’IIS Casagrande dal 1 settembre 2008 al 31 agosto 2009) “il venir meno della attualità della condotta asseritamente discriminatoria con la conseguente sopravvenuta cessazione… Leggi tutto »

Milano, il primario grida “assassine” a donne in procinto di abortire

In un ospedale di Melzo (MI) tre donne in procinto di abortire sono state additate come “assassine” dal primario di ostetricia e ginecologia. Il medico avrebbe pronunciato queste parole ad alta voce davanti al personale e ai degenti del nosocomio. Il primario, stando a quanto asserisce CronacaQui, sarebbe un notorio antiabortista, simpatizzante di Comunione e Liberazione.

Indonesia, ritorna la sharia su vestiario e sessualità

Nellla provincia indonesiana di West Aceh, dall’anno prossimo entrerà in vigore una normativa che impone regole rigide e in linea coi canoni islamici sul vestiario. In particolare, saranno vietati per le donne abiti succinti o aderenti – come i jeans – e anche agli uomini sarà vietato di portare i pantaloncini corti. Le autorità assicurano che tali norme saranno applicate solo verso i musulmani. Ramli Mansur, a capo del distretto di West Aceh, taglia corto: “Se ci sono partiti che… Leggi tutto »