Archivi Giornalieri: giovedì, ottobre 29, 2009

L’Iran al papa: “uniti contro l’ateismo”

Il nuovo ambasciatore della Repubblica Islamica presso la Santa Sede, Ali Akbar Naseri, ha presentato al papa le proprie letteri credenziali proponendogli un’allenza contro l’ateismo. Secondo un lancio ASCA, Naseri avrebbe sostenuto che Iram e Santa Sede possono collaborare, avendo ”posizioni comuni nella lotta contro l’ateismo, il materialismo, l’idolatria, i mali morali e sociali, l’oppressione, l’ingiustizia”. Secondo l’ambasciatore, ”è buona cosa che il mondo attuale, avendo profondamente compreso la gravità di questi flagelli e le conseguenze nefaste dell’allontanamento dalla fede,… Leggi tutto »

Studio, spermatozoi e ovuli da cellule staminali

Un gruppo di ricercatori della Stanford University sarebbe riuscito a trasformare cellule staminali embrionali in cellule in grado di produrre spermatozoi e ovuli. Lo studio verrà pubblicato sul prossimo numero di Nature. Se confermata, la scoperta costituirebbe un passo avanti molto importante nei trattamenti contro la sterilità, e potrebbe altresì aiutare a comprendere il fenomeno delle malattie ereditarie.

USA, FBI uccide imam

A Detroit, negli Stati Uniti, un imam è stato ucciso dall’FBI nel corso di un’operazione avviata per catturare 11 sospetti terroristi. l’imam si chiamava Luqman Ameen Abdullah e guidava un gruppo fondamentalista sunnita chiamato Ummah. la cui missione sarebbe stata quella di “instaurare uno Stato musulmano negli USA”. La sparatoria avrebbe avuto luogo per il rifiuto dell’imam di consegnarsi agli agenti.

Caro Berlusconi: gli atei invitano il presidente a non votare Tony Blair in Europa

Carta e penna, le associazioni laiche d’Europa hanno scritto ai loro Presidenti del Consiglio: non eleggete Tony Blair come Presidente del Consiglio europeo. È un intollerante religioso, uno che ritiene gli stili di vita non religiosi inferiori a quelli religiosi e che ha candidamente dichiarato che «senza Dio, l’uomo non sa né la direzione da prendere né è in grado di comprendere chi sia». Non eleggetelo e continuate a difendere la laicità in linea con la politica europea di non-discriminazione…. Leggi tutto »

Bologna, giornata dello sbattezzo con visita a sorpresa

Domenica 25 ottobre 2009, in via Altabella, era presente per il secondo anno e per la seconda volta nello stesso mese, un tavolo informativo UAAR sullo sbattezzo. Lo sbattezzo è l’espressione dell’elementare diritto, sancito dalla Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo e riconosciuto in Italia da un provvedimento del Garante per la privacy, di poter abbandonare una confessione religiosa. Nel caso specifico, di non essere più considerati dallo Stato come “sudditi” della Chiesa, “obbedienti” e “sottomessi” alle gerarchie ecclesiastiche, come recita… Leggi tutto »

Colorado, vandalizzato manifesto ateo

Il manifesto della Freedom from Religion Foundation, affisso a Grand Junction, nel Colorado, recitava: “Tenete la religione fuori dal governo”. Una mano ignota, come mostra la foto pubblicata su Examiner, l’ha trasformato in “Tenete i froci fuori dal governo”. La FFRF offre ora mille dollari di ricompensa a chi consentirà l’arresto del vandalo.

Testamento biologico, la maggioranza difende il testo uscito dal Senato

Su proposta del relatore Di Virgilio (PDL) la commissione Affari sociali ha stabilito che la discussione sul testamento biologico alla Camera dei deputati avrà come testo base il testo uscito dal Senato (il cosiddetto ddl Calabrò). A favore si sono espressi i rappresentanti di PDL, Lega e UDC, contrari PD e IDV.