Archivi Giornalieri: mercoledì, novembre 18, 2009

Tutte le ordinanze pro-crocifisso dei comuni italiani

L’UAAR sta monitorando le aministrazioni comunali italiani che hanno emesso (o che hanno annunciato di voler emettere) ordinanze in favore dell’esposizione del crocifisso, o acquistandone in una certa quantità per donarli alle scuole o multando coloro che li levassero dai muri. L’elenco provvisorio comprende Ascoli Piceno (AP), Ardea (RM), Asiago (VI), Badia Polesine (RO), Besana in Brianza (MB), Calsteldelci (RN), Cicciano (NA), Enna (EN), Fabbriche di Vallico (LU), Gallio (VI), Galzignano Terme (PD), Osimo (AN), Ostra Vetere (AN), Priverno (LT),… Leggi tutto »

La campagna ateobus inglese passa sui manifesti e difende l’infanzia

In occasione della giornata internazionale dell’infanzia è stata svelata ieri la nuova fase della campagna pubblicitaria inglese a favore dell’ateismo, che avrà luogo su maxi-cartelloni pubblicitari. La data non è stata scelta a caso: le immagini della campagna ritraggono infatti bambini accompagnati dalla scritta, in rilievo, “non etichettatemi”, e da tante scritte sullo sfondo quali “bambino cattolico”, “bambino musulmano”, “bambino mormone”, “bambino agnostico”, “bambino ateo”… insieme a scritte politiche che nessuno mai userebbe quali “bambino marxista”, “bambino conservatore”, “bambino libertario”,… Leggi tutto »

Spagna, grande successo per Agorà

Grande successo nelle sale spagnole per Agorà, il film di Alejandro Amenábar dedicato alla vita e alla morte di Ipazia di Alessandria, la matematica e scienziata uccisa nel V secolo da una turba di monaci cristiani. La pellicola ha finora incassato circa 20 milioni di euro, una cifra che ne fa il film iberico più visto dell’annata. Agorà ha nel frattempo trovato un distributore (indipendente) che la farà proiettare nelle sale USA a partire dalla prima metà del 2010. Nessuna… Leggi tutto »

Coccaglio (BS): un accogliente Natale “cristiano”

I sindaci leghisti, si sa, sono stati i più pronti a scendere in campo a difesa del “tradizionale” crocifisso. Sempre nel nome della tradizione cristiana, ora la giunta di centrodestra di Coccaglio (BS), capitanata dal sindaco leghista Franco Claretti, ha lanciato l’iniziativa White Christmas, il cui scopo dichiarato è “fare piazza pulita”. Il programma prevede, fino al 25 dicembre, la visita dei vigili urbani nelle case di ogni extracomunitario domiciliato sul territorio comunale per la verifica del permesso di soggiorno…. Leggi tutto »