Archivi Giornalieri: lunedì, novembre 23, 2009

Forlì: niente albero di Natale comunale, critiche del centro-destra

Il Comune di Forlì invece del tradizionale albero di Natale, ha deciso di allestire in piazza Saffi “un percorso partecipato per abbellire la città col materiale di riciclo, per indicare che esiste una seconda vita del materiale scartato”, come afferma l’assessore all’ambiente Alberto Bellini. L’assessore, sollecitato durante il dibattito in Comune, ha chiarito che “non metteremo il tradizionale grande abete in piazza Saffi per lanciare il messaggio che non vogliamo sprecare un abete per un motivo così effimero”. Il consigliere… Leggi tutto »

Catalogna: nuova normativa su edifici religiosi, non più privilegi alla Chiesa

Il Parlamento della Catalogna ha approvato un progetto di legge che stabilisce nuove disposizioni sulla concessione delle licenze municipali per gli edifici di culto ancora da costruire. La legge, scritta con la consulenza dei rappresentanti di molte fedi, non distingue le varie confessioni ed equipara la Chiesa cattolica alle altre, oltre a subordinare l’istituzione di centri di culto a norme di sicurezza, inquinamento acustico e salute pubblica. L’approvazione del progetto di legge ha suscitato le forti critiche dei cattolici, che… Leggi tutto »

Crocifissi: ora si lamenta anche il danno economico

Il numero odierno del quotidiano gratuito DNews contiene un articolo dal titolo Altro che Ue: per i crocifissi il vero rischio si chiama crisi. Il pezzo contiene dichiarazioni rilasciate da imprenditori del sacro, i quali hanno sottolineato come la decisione della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo rischia di far perdere “un’ulteriore fetta di mercato” per chi lavora da sempre con gli enti pubblici: come la Boldri & Capobianco, per esempio, che ha recentemente piazzato 3.000 croci in legno… Leggi tutto »

Israele, ultraortodossi protestano contro la fabbrica operativa il sabato

Duemila ebrei ultraortodossi hanno partecipato, sabato scorso, a una dimostrazione contro la decisione della società Intel di avviare una fabbrica a Gerusalemme con turni di lavoro spalmati su tutti e sette i giorni della settimana, sabato compreso. E’ già la seconda manifestazione di questo tipo: in quest’ultima è dovuta intervenire anche la polizia per impedire che i dimostranti si avvicinassero troppo ai cancelli dell’edificio e per disperdere i più facinorosi. Tre gli arresti. Gli ultraortodossi, secondo il quotidiano Haaretz, si… Leggi tutto »

UAAR su “Viversaniebelli”

Il settimanale di “benessere, alimentazione e consumi” Viversani&belli ha dedicato la rubrica “Pro & contro” alla presenza dei crocifissi nelle aule scolastiche. Le ragioni per il ’no’ sono state esposte da Adele Orioli, responsabile delle iniziative giuridiche UAAR.

Riforma sanitaria Usa, negata comunione al deputato Patrick Kennedy

Il vescovo di Providence Thomas Tobin ha negato la comunione a Patrick Kennedy, figlio del senatore Ted recentemente scomparso e deputato del Rhode Island. Patrick Kennedy, sostenitore come il padre della riforma sanitaria e critico verso le ingerenze della Chiesa in merito, intervistato dal giornale locale Providence Journal, ha affermato che il vescovo lo avrebbe definito un “cattivo cattolico” e gli avrebbe negato la comunione per le sue posizioni sull’aborto “istruito a proposito dal responsabile della diocesi” (questo ultimo punto… Leggi tutto »