Archivi Giornalieri: mercoledì, novembre 25, 2009

Procura di Roma indaga su conti Ior presso Unicredit

La Procura di Roma ha aperto un’indagine per sospetta violazione della legge 231 del 2007 sulla trasparenza bancaria e contro il riciclaggio di denaro per alcuni conti intestati alla banca vaticana dello Ior (Istituto delle Opere di Religione) presso una filiale Unicredit romana (la ex Banca di Roma). Su questi conti sarebbero transitati circa 60 milioni di euro all’anno dal 2003, in maniera ritenuta non molto trasparente. L’Unità di informazione finanziaria della Guardia di Finanza, su delega del procuratore aggiunto… Leggi tutto »

Coppie di fatto, disegni di legge di due deputati PDL: Gasparri li blocca

Maria Ida Germontani e Salvo Fleres, senatori PDL, hanno depositato tre proposte di legge con cui attribuire diritti costituzionali alle coppie di fatto, riconoscere loro una quota di legittima sulla pensione di reversibilità e introdurre la cosiddetta “separazione breve”. Una conferenza stampa era già stata convocata per presentare l’iniziativa, ma è stata bloccata e annullata per iniziativa del capogruppo PDL Maurizio Gasparri: “occorre un approfondimento”. Probabile l’insabbiamento.

RU486, Poretti (radicali): timori per un nuovo stop

Ancora difficoltà per la commercializzazione della pillola abortiva RU486. Si prevede che l’inchiesta avviata dalla commissione Sanità del Senato si concluderà in tempi rapidi con una richiesta di sospensione dell’autorizzazione alla distribuzione e la richiesta di una nuova istruttoria. Lo denuncia la senatrice radicale Donatella Poretti, che ha altresì evidenziato come, a oggi, non sia ancora avvenuta nemmeno la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, decisa dall’Agenzia del Farmaco il 19 ottobre. Secondo Poretti, la commissione esprimerà anche “la pretesa che l’agenzia… Leggi tutto »

Varallo (VC): ordinanza anti-burqa, con tanto di cartelli stradali

A Varallo, in provincia di Vercelli, il sindaco e deputato leghista Gianluca Bonanno ha emanato un’ordinanza che vieta di indossare burqa, burqini e niqab su tutto il territorio comunale. Il divieto, esteso ad ambulanti e mendicanti, è stato rafforzato dai cartelli stradali che il sindaco ha fatto installare, uno dei quali è stato riprodotto sul sito dell’agenzia AdnKronos. Secondo il sindaco, occorre “prevenire per favorire una vera e sana integrazione contingentata”. Nei giorni scorsi il sindaco aveva comprato, a spese… Leggi tutto »

Nepal, 20.000 bufali sgozzati in onore di Gadhimai

Oltre 20.000 bufali sono stati massacrati a Bariyapur, in Nepal, in occasione della festa quinquennale in onore di Gadhimai. Gadhimai è ritenuta la dea del potere, assetata di sangue: chi sacrifica è convinto che la divinità accoglierà i suoi desideri. Alla festa partecipano centinaia di migliaia di fedeli, disinteressati alle proteste sollevate dalle associazioni animaliste.

Nuovo sondaggio sul sito UAAR

Un nuovo sondaggio è ora disponibile sulla home page del sito UAAR. Questa la domanda: “Nel caso si decidesse di sostituire l’ora di religione cattolica con un altro insegnamento, quale preferiresti tra questi?” Dieci le opzioni tra cui scegliere la risposta: – Un’ora di studio (imparziale) della cultura cattolica – Un’ora sui diritti umani – Un’ora di educazione civica – Un’ora di discussione su temi etici – Un’ora in più di una lingua straniera – Un’ora di educazione al pensiero… Leggi tutto »

Chiusa Sclafani (PA): manca il crocifisso e arrivano i vigili, preside rischia multa

Venerdì scorso Francesco Di Giorgio, sindaco PDL di Chiusa Sclafani (PA) ha emanato un’ordinanza con cui intimava di “mantenere il crocifisso nelle aule scolastiche e negli uffici pubblici del comune di Chiusa Sclafani, come espressione dei fondamentali valori civili e culturali dello Stato italiano»”. In caso di inottemperanza, passati quindici giorni dal provvedimento, sarebbero stati comminati ai trasgressori 500 euro di multa. Quella del comune siciliano non è l’unica iniziativa di questo tipo (l’UAAR sta monitorando i comuni italiani che… Leggi tutto »