Archivi Giornalieri: venerdì, gennaio 8, 2010

Firenze, il Comune non esclude i gay dalla copertura dei mutui, Betori protesta

Il Comune di Firenze ha creato un fondo di 250 mila euro a sostegno del pagamento delle rate di mutuo da parte delle giovani coppie. La delibera non distingue tra coppie sposate o conviventi, e nemmeno tra coppie etero e omosessuali. Tanto è bastato all’arcivescovo di Firenze, Giuseppe Betori, per protestare contro l’amministrazione: “Le politiche sociali dovrebbero essere vantaggio di tutta la società e non dei singoli individui”. Michele Serra, su Repubblica, ha replicato duramente alle parole del prelato: “Non… Leggi tutto »

Portogallo verso la legalizzazione dei matrimoni omosessuali

Il Parlamento portoghese ha approvato un disegno di legge presentato dal governo socialista che legalizza le coppie omosessuali. Il provvedimento, per entrare in vigore, deve essere ora approvato dal presidente lusitano. Il testo votato non permette alle coppie di accedere all’istituto dell’adozione.

Svezia, meno croci nei necrologi

Un articolo di Paolo Torretta pubblicato ieri sul sito del Corriere della sera ha dato notizia di un fenomeno che sembrerebbe aver preso piede nei paesi scandinavi: la progressiva sparizione, nei necrologi, delle croci, sostituite da simboli e disegni legati alla vita del defunto. La Chiesa luterana, maggioritaria nell’Europa del Nord, non ha al momento rilasciato commenti.

Attacchi conto i cristiani in Egitto e in Malaysia

Almeno sette cristiani di confessione copta sono stati uccisi, in Egitto, in occasione del Natale ortodosso. La responsabilità della strage è stata attribuita a un gruppo di musulmani. In Malaysia, nella capitale Kuala Lumpur, tre chiese sono state oggetti di attacchi con bombe molotov: tra cattolici e musulmani c’è da tempo un’aspra polemica sulla possibilità che i primi siano liberi di utilizzare la parola ‘Allah’ per identificare il proprio Dio.