Archivi Giornalieri: venerdì, gennaio 22, 2010

Crocifisso: il giudice Tosti rimosso dalla magistratura

Il giudice Luigi Tosti, che si era rifiutato di tenere udienza in presenza del crocifisso, è stato rimosso dall’incarico per decisione della sezione disciplinare del Consiglio Superiore della Magistratura. Non si conoscono ancora le motivazioni della decisione. Lo scorso anno la vicenda legale si era conclusa con l’assoluzione di Tosti in Cassazione. L’UAAR esprime tutta la sua più sentita solidarietà a Luigi Tosti per il coraggio dimostrato in questi anni e per l’evidente enormità del provvedimento adottato dal CSM.

Nuovo sondaggio sul sito UAAR

Un nuovo sondaggio è stato lanciato oggi sulla home page del sito UAAR. La domanda è: “Il governo ricorre contro la sentenza di Strasburgo sui crocifissi: secondo te, perché lo fa?” Sette le opzioni tra cui scegliere la risposta preferita: – Perché è convinto dell’importanza del valore spirituale del crocifisso – Perché vuole che l’Italia esprima pubblicamente la propria tradizione cattolica – Perché ritiene che il crocifisso sia un simbolo della laicità dello Stato – Perché pensa che il voto… Leggi tutto »