Archivi Giornalieri: venerdì, marzo 5, 2010

Abusi sessuali nel coro di voci bianche di Ratisbona

La Germania è scossa da nuove rivelazioni su abusi sessuali compiuti da sacerdoti cattolici. La nuova vicenda venuta alla luce riguarda il coro di voci bianche di Ratisbona, all’interno del quale le violenze sono state numerose e compiute in un arco temporale di quindici anni, tra il 1958 e il 1973. Lo scrive lo stesso vescovo di Ratisbona, mons. Gerhard Ludwig Muller, sul sito della diocesi, incoraggiando le vittime a segnalare le violenze subite. Le dimensioni dello scandalo hanno tuttavia… Leggi tutto »

Nuove rivelazioni su padre Maciel

Sembrano proprio non terminare mai le rivelazioni sul conto di padre Marcial Maciel Degollado, morto nel 2008. Dopo essere stato accusato di aver commesso abusi sessuali e di avere avuto almeno cinque figli, la memoria del fondatore della congregazione dei Legionari di Cristo è ora nuovamente infangata dalle notizie che lo presentano come tossicomane e, quel che è peggio, di rapporti incestuosi. Le rivelazioni giungono da una donna che afferma di aver avuto per trent’anni una relazione “quasi coniugale” con… Leggi tutto »

Crocifissi: UAAR in TV

Sul canale UaarIt di YouTube è stata pubblicata la puntata di mercoledì 3 marzo de La vita in diretta (RaiUno) dedicata al tema dei crocifissi, a cui ha partecipato anche Adele Orioli, responsabile delle iniziative giuridiche UAAR (pt. 1, pt. 2, pt. 3, pt. 4, pt. 5). Orioli ha partecipato l’indomani anche a Mattino Cinque (Canale Cinque): la trasmissione è visibile sul sito del programma.

Scandalo Bertolaso, fondi neri di Anemone nella cassaforte di don Evaldo

L’inchiesta sugli appalti del G8 e sui “grandi eventi”, nella quale è stato coinvolto anche il capo della Protezione Civile Guido Bertolaso, si arricchisce di ulteriori particolari. Don Evaldo Biasini, missionario ed economo della Congregatio Missionariorum Pretiotissimi Sanguinis, che già da alcune intercettazioni risultava avesse stretti rapporti con l’imprenditore Diego Anemone (Ultimissima del 13 febbraio 2010), viene ora coinvolto nell’inchiesta, come riporta La Repubblica. I carabinieri, sulla base di alcune intercettazioni, hanno trovato infatti nella cassaforte del prete quelli che… Leggi tutto »