Archivi Giornalieri: giovedì, marzo 11, 2010

Celibato e pedofilia: parziali retromarce e tentativi di reazione

Erich Leitenberger, portavoce dell’arcidiocesi di Vienna, ha smentito le interpretazioni date ad alcune dichiarazioni dell’arcivescovo Schoenborn (cfr. Ultimissima odierna): il cardinale non avrebbe “messo in dubbio in alcun modo il celibato nella Chiesa cattolica di rito latino”, riporta l’agenzia dei vescovi italiani SIR. Resta il fatto che qualcosa si sta muovendo: sia perché Schoenborn non è un cardinale qualsiasi, ma è un ex allievo dell’attuale pontefice e fa parte del Ratzinger Schuelerkreis, sia perché sull’Osservatore Romano, il quotidiano della Santa… Leggi tutto »

Gb: chiese in vendita, mantenerle costa troppo

Un servizio della BBC riporta l’attenzione sul fenomeno delle chiese poste in vendita nel Regno Unito. Due templi riformati nella stessa via di Sunderland sono finiti sul mercato: ma il problema dei costi di mantenimento assilla anche le altre 50.000 chiese. Il problema è diffuso anche in altri paesi europei, ma non in Francia: dove la legge con cui sono stati statalizzati gli edifici di culto ha finito paradossalmente per aiutare, un secolo dopo essere stata introdotta, la Chiesa cattolica,… Leggi tutto »

Lettera UAAR a Tremonti

Al Ministro dell’Economia e delle Finanze On. Giulio Tremonti via XX settembre 97 00187 Roma Roma, 11 marzo 2010 Oggetto: destinazione del gettito di competenza statale dell’Otto per Mille IRPEF Gentile Sig. ministro, come ogni anno, nelle prossime settimane i contribuenti italiani saranno chiamati a indicare come destinare l’Otto per Mille del gettito Irpef. Tra le opzioni a loro disposizione ci sarà anche quella in favore dello Stato: fondi, come recita la legge 222/1985, che lo Stato è poi tenuto… Leggi tutto »

Cardinale Schoenborn: “Pedofilia dei preti causata anche dal celibato”

Il cardinale e arcivescovo di Vienna Christoph Schoenborn, scrivendo sul settimanale della sua diocesi dopo i recenti scandali che stanno destando preoccupazione nella Chiesa, così spiega le cause degli abusi in ambienti ecclesiali. Da una parte ci sarebbero gli “strascichi della rivoluzione sessuale fatta dalla generazione del 1968″, ma dall’altra proprio l’”educazione dei preti”, in particolare “la formazione della persona” e “il celibato” dei sacerdoti, per il quale prospetta adddirittura un “cambiamento di visione”. Lo stesso Schoenborn, vale la pena… Leggi tutto »