Archivi Giornalieri: venerdì, giugno 25, 2010

Germania, sentenza riconosce legittimità all’eutanasia

La Corte suprema tedesca ha riconosciuto oggi il diritto all’eutanasia passiva. La vicenda su cui si è pronunciata riguardava una donna che aveva espressamente affermato di non voler essere mantenuta in vita, se fosse finita in coma: dopo cinque anni in questo stato, contro il parere della casa di cura ma con l’assenso di un avvocato, la figlia aveva staccato i fili (anche se non riuscì a provocare la morte della donna, avvenuta in seguito per cause naturali). Secondo l’alta… Leggi tutto »

Monsignor Ravasi e il Cortile dei Gentili

Giulio Cesare Vallocchia* Sono apparse spesso nelle Ultimissime di questo sito notizie riguardanti la straordinaria iniziativa di monsignor Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, per la creazione in seno al suo dicastero di un’area privilegiata da dedicare al “dialogo” con i non-credenti. Ma in questo “Cortile dei Gentili”, come ha ricordato recentemente il segretario Raffaele Carcano, non saranno ammessi rappresentanti dell’Uaar, organizzazione “folcloristica”, secondo il monsignore, e quindi inadatta a mandare suoi membri nell’austero consesso che lui intende costituire…. Leggi tutto »

La Corte di Strasburgo: gli stati non sono obbligati a riconoscere i matrimoni omosessuali

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha respinto ieri un ricorso presentato contro lo stato austriaco da due omosessuali, Horst Michael Schalk e Johann Franz Kopf, ai quali era stato negato il diritto di sposarsi. Secondo la sentenza, approvata con quattro voti favorevoli e tre contrari, la Convenzione europea dei diritti dell’uomo non obbliga gli stati che l’hanno sottoscritta a riconoscere il matrimonio alle coppie omosessuali.

Scandalo Propaganda Fide, coinvolta la moglie di Scajola

I pm di Perugia che stanno conducendo l’inchiesta sullo scandolo legato ai fondi del G8 e agli immobili di Propaganda Fide ascolteranno presto Maria Teresa Verda, moglie dell’ex ministro dello sviluppo economico Claudio Scajola, dimessosi dopo che è emerso che un prestigioso appartamento da lui comprato sarebbe stato parzialmente pagato con fondi provenienti dal giro del costruttore Anemone. Verda, storica dell’arte, nel 2004 fu nominata (senza compenso) dal cardinale Crescenzio Sepe nel comitato scientifico del nuovo museo di Propaganda Fide,… Leggi tutto »

Iraq, Amnesty International lancia un appello contro la violenza anti-gay

Amnesty international ha lanciato un appello alle autorità della repubblica irachena affinché siano svolte “indagini indipendenti e approfondite” sugli autori di violenze nei confronti delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transgender, sollecitandole inoltre a “garantire speciali misure di protezione alle persone Lgbt”. Nel testo si evidenzia come “diverse aggressioni sono avvenute dopo che leader religiosi, e non solo, avevano condannato l’omosessualità”: nella presentazione dell’iniziativa si precisa ulteriormente che “alcuni leader religiosi avevano esortato i seguaci a sradicare l’omosessualità dalla società,… Leggi tutto »

Le politiche aziendali di Rai 3, Channel 4 e BBC in materia religiosa

Sul canale YouTube della Rai è stato pubblicato nei giorni scorsi un estratto della puntata che il programma La Grande Storia (Rai 3) ha dedicato a padre Pio. Il video comincia dagli anni della nascita del frate, il cui luminoso futuro sarebbe stato “predetto” da una sorta di santone locale: si possono inoltre ascoltare affermazioni quali “il Regno d’Italia è un usurpatore, e ai cattolici è vietata la politica attiva” e “Leone XIII è ancora prigioniero in Vaticano”. Dal Regno… Leggi tutto »