Archivi Giornalieri: sabato, luglio 3, 2010

Licio Gelli scende in campo a difesa del crocifisso

A difesa della permanenza del simbolo cattolico negli edifici pubblici scende ora in campo anche il neonato Movimento etico per la difesa internazionale del crocifisso (MEDIC). Secondo quanto scrive il Fatto Quotidiano, il movimento sarebbe direttamente ispirato da Licio Gelli, e vedrebbe tra i suoi sostenitori Fini, Cossiga, Andreotti e l’imprenditore ed ex europarlamentare PDL Roberto Mezzaroma, che ha presentato il progetto su YouTube. Le iniziative legali intraprese contro la presenza del crocifisso sono definite dal MEDIC “polemiche futili e… Leggi tutto »

Svezia, alla Chiesa luterana non piace lo sbattezzo via SMS

La commercializzazione di un servizio SMS che, al costo di circa dieci euro, consente di formalizzare in tempi rapidi la fuoriuscita dalla Chiesa luterana svedese ha suscitato la rabbia dei suoi dirigenti. La portavoce Maria Lundqvist, riporta The Local, ritiene che il servizio dia “un’immagine molto distorta e negativa delle attività svolte dalla Chiesa”. La Chiesa si è dunque rivolta al garante dei consumatori, lamentando altresì l’uso scorretto delle immagini da parte del servizio. In Svezia, come in altri paesi… Leggi tutto »

L’Otto per Mille valdese è molto ateo e agnostico

Il periodo previsto per presentare la propria dichiarazione dei redditi si è praticamente concluso per gran parte dei contribuenti, e si è conseguentemente concluso anche il periodo per scegliere a chi destinare l’Otto per Mille. Può essere utile analizzare, a posteriori, un’inchiesta condotta dall’Eurisko su commissione delle chiese metodista e valdese. Soltanto meno di un terzo (il 32%) di chi sceglie i valdesi è credente: il rimanente si divide tra chi è “alla ricerca della fede” (9%), “non credente” (31%),… Leggi tutto »