Archivi Giornalieri: domenica, luglio 4, 2010

Pedofilia, Belgio: l’inchiesta va avanti tra inviti a compensazioni e minacce di morte

Stefaan De Clerck, ministro della giustizia del governo belga, ha chiesto che la Chiesa incontri le vittime di abusi sessuali commessi da sacerdoti e cominci a pensare a indennizzi a loro favore. L’esponente democristiano ha aggiunto che gran parte dei reati contestati risale a diversi decenni fa e sono pertanto prescritti: per questo motivo la Chiesa “dovrebbe studiare caso per caso il modo migliore per riconoscere alle vittime una compensazione”. Nel frattempo Jean Marc Meillure, portavoce dello staff che sta… Leggi tutto »

GB: ministro propone di inserire elementi religiosi nelle cerimonie per le unioni civili

Nel Regno Unito le unioni civili, anche omosessuali, sono legalmente riconosciute. La cerimonia ha caratteristiche rigorosamente non spirituali, per rispettare le esigenze di quelle chiese che considerano “sacro” soltanto il matrimonio tra un uomo e una donna. Lynne Featherstone, esponente libdem e ministro alle pari opportunità nel governo Cameron, ha ora proposto di consentire alle coppie omosessuali che lo desiderano di inserire elementi religiosi, quali “musica, letture e simboli”, all’interno delle cerimonie di partenariato. La proposta, scrive il Telegraph, ha… Leggi tutto »

Fossano (CN): la sepoltura islamica mette alla prova anche la dottrina cattolica

Dopo la contestazione leghista del funerale islamico di una neonata avvenuto a Udine (cfr. Ultimissima del 16 aprile), giunge notizia da Fossano (CN) che il PDL vuole indire un referendum contro una modifica del regolamento comunale che, sulla scia della recente morte di un bambino, prevede la creazione di un’area riservata e il rinnovo dell’inumazione anche dopo i 99 anni per i fedeli musulmani. Il sindaco Francesco Balocco ha spiegato su TargatoCN che “il cimitero non è un luogo sacro,… Leggi tutto »

Applicazioni concorrenziali per iPhone riservate ad atei e credenti

L’asimmetria informativa tra credenti e non credenti è in costante calo grazie a internet, ma il contributo della tecnologia non si limita al web. Il New York Times ha dato risalto al moltiplicarsi di applicazioni per iPhone in grado di aiutare atei e cristiani a controbattere adeguatamente ai loro avversari filosofici. Tra gli strumenti a disposizione degli increduli, l’Atheist Pocket Debater (del costo di 2,99 dollari) e il Bible Thumper (1,99 dollari), che promette di trovare subito la citazione biblica… Leggi tutto »

Donare il proprio corpo alla scienza?

Qualche settimana fa il deputato Ivano Miglioli (PD) ha presentato una proposta di legge concernente Disposizioni in materia di donazione del corpo post mortem a fini di studio e di ricerca scientifica. Nella relazione introduttiva Miglioli evidenzia che “l’unico modo per fare pratica di dissezione per gli studenti di medicina italiani – almeno per quanti possono permetterselo – è recarsi in Francia, in Spagna, in Belgio e in altri Paesi europei, dove è possibile frequentare corsi pratici su preparati anatomici:… Leggi tutto »