Archivi Giornalieri: giovedì, luglio 15, 2010

Vaticano, nuove norme in materia di pedofilia (“delitto contro il costume”)

La Santa Sede ha diffuso oggi un documento, Normae de gravioribus delictis, redatto dalla Congregazione per la dottrina della fede e composto di 31 articoli, con cui ha sostituito l’istruzione Delicta Graviora emanata nel 2001. Le nuove norme costituiscono la risposta del Vaticano alle critiche, provenute da più parti, di aver preso sottogamba il fenomeno dei preti pedofili. Il testo disciplina comunque tutti i delitti considerati più gravi, non solo gli abusi sessuali (per es. l’ordinazione delle donne): l’apostasia, in… Leggi tutto »

Argentina, la Chiesa si mobilita ma passano i matrimoni gay

E’ stata approvata ieri dal parlamento di Buenos Aires la nuova legge che estende a livello nazionale i matrimoni e le adozioni per le coppie omosessuali. Dopo oltre 15 ore di dibattito in aula, il disegno è passato con 33 voti favorevoli e 27 contrari. Fuori dal Parlamento sono state registrate tensioni tra i manifestanti contrari alla legge, mobilitati soprattutto dalla Chiesa, e quelli a favore, del mondo omosessuale e laico. La Chiesa cattolica si è massicciamente attivata questi mesi… Leggi tutto »

Il comitato per l’islam italiano: “burqa e niqab non sono un obbligo religioso”

Secondo il Comitato per l’islam italiano, l’uso del burqa e del niqab non è un obbligo religioso discedente dal Corano o dall’interpretazione delle scuole giuridiche musulmane. Il parere è stato espresso nel corso della riunione di ieri dell’organismo, svoltasi presso il ministero dell’interno alla presenza del ministro Roberto Maroni. Il comitato, scrive il sito del ministero, è inoltre dell’opinione che “l’uso in luogo pubblico di indumenti che coprono interamente il volto e rendono la persona irriconoscibile (quali il burqa e… Leggi tutto »

Nigeria, otto morti per violenze interreligiose

La costruzione di una moschea all’interno della sede della polizia locale ha scatenato la violenta reazione della comunità cristiana a Wukari, nella parte orientale della Nigeria. Il bilancio provvisorio, scrive l’agenzia France Press, è di otto morti, quaranta feriti, sei moschee e una chiesa bruciate.

Belfast, quarta notte di guerriglia tra giovani cattolici e polizia

Nel quartiere di Ardoyne, a Belfast, ha avuto luogo la quarta notte consecutiva di disordini scatenati da adolescenti cattolici. Nel corso degli ultimi giorni sono stati esplosi colpi di arma di fuoco e lanciate Molotov, macchina sono state date a fuoco, bambini sono sono stati usati come scudi umani e impiegati nelle ‘azioni’. La polizia è dovuta più volte intervenire con gli idranti e 83 agenti sono rimasti finora feriti. E’ stato anche rintracciato un ordigno all’interno di un barattolo… Leggi tutto »

Bertone e Bagnasco, due competitori politici?

Giulio Cesare Vallocchia* Periodicamente trapelano dagli austeri ambulacri vaticani notizie, ma anche pettegolezzi, su rivalità cardinalizie finalizzate ovviamente ad maiorem dei gloriam e certo non a meschini giochi di potere. Per la verità qualche dispettuccio, qualche gomitata e qualche sgambetto fra preti carrieristi ci deve essere stata se anche il papa recentemente ha ritenuto di richiamare i sui ministri ad una prassi comportamentale più eticamente ed evangelicamente corretta. Ma due episodi di recentissima cronaca politica ci fanno sospettare che due… Leggi tutto »