Ancona, mancano fondi per il congresso eucaristico: li si chiede al governo

Nel 2011 si svolgerà ad Ancona il congresso eucaristico. Un anno fa il ministro dei beni culturali Sandro Bondi aveva promesso all’arcivescovo Menichelli il suo interessamento (cfr. Ultimissima del 26 maggio 2009): pare però che di soldi non ne siano ancora arrivati. Su sollecitazione dell’arcivescovo è stata pertanto avviata un’azione di lobbying nei confronti del governo che ha raccolto l’adesione dei parlamentari marchigiani, della Regione, della Provincia e dei Comuni. Gli esponenti politici coinvolti sono sia di centrodestra che di centrosinistra. Maggiori informazioni nel comunicato stampa del Comune di Ancona.

Archiviato in: Generale, Notizie