Zaia: “No all’islamizzazione di Gheddafi e sì al crocifisso”

Il governatore del Veneto Luca Zaia, dal palco della festa dei “popoli padani”, si è espresso sulla questione del crocifisso e sull’islam. “Il Veneto non è interessato a progetti di islamizzazione” ha detto riferendosi alle recenti dichiarazioni del leader libico Gheddafi (Ultimissima del 29 agosto), invitato a restare “a casa sua”. Sul simbolo cristiano, è stato chiaro: “nelle nostre scuole devono esserci i crocifissi a segnare il percorso”.

Archiviato in: Generale, Notizie