Archivi Giornalieri: lunedì, settembre 13, 2010

Il papa all’ambasciatore tedesco: “no a modelli alternativi di famiglia”

Ricevendo in udienza Walter Jürgen Schmid, ambasciatore della Repubblica Federale di Germania, in occasione della presentazione delle lettere credenziali, Benedetto XVI ha espresso preoccupazione per “il crescente tentativo di eliminare il concetto cristiano di matrimonio e famiglia dalla coscienza della società”. La Chiesa, ha detto, “non può approvare delle iniziative legislative che implichino una rivalutazione di modelli alternativi della vita di coppia e della famiglia. Esse contribuiscono all’indebolimento dei principi del diritto naturale e così alla relativizzazione di tutta la… Leggi tutto »

Geocentrismo cattolico

Sabato 6 novembre avrà luogo a South Bend, in Indiana, il convegno “Galileo sbagliava: la Chiesa aveva ragione”, prima conferenza cattolica annuale sul geocentrismo. La conferenza, si legge sul sito Galileo was wrong, fornirà “una trattazione dettagliata ed esauriente sulle prove scientifiche che supportano il Geocentrismo […] Le prove scientifiche resesi disponibili durante gli ultimi 100 anni, che non erano disponibili durante il processo a Galileo, dimostrano che la posizione della Chiesa sulla immobilità della Terra non è solamente sostenibile… Leggi tutto »

Nuovo sondaggio sul sito UAAR

Un nuovo sondaggio è iniziato oggi sulla home page del sito UAAR. La domanda è la seguente: “Cosa pensi della ricorrenza del 20 settembre?” Sei le opzioni tra cui scegliere la risposta preferita: – È una vicenda che interessa ormai soltanto i nostalgici anticlericali – È un momento utile per ricordare l’Unità del Paese – È una data importante, ma sono altre le questioni su cui impegnarsi – È una data che dovrebbe essere proclamata festa nazionale – Perché, cosa… Leggi tutto »

Adro (BS): crocifissi imbullonati e simboli padani nella scuola statale

La scuola pubblica di Adro ospita quest’anno 650 alunni di materne, elementari e medie. L’istituto, scrive Il Fatto Quotidiano, è intitolato a Gianfranco Miglio, i crocifissi sono stati imbullonati alle pareti nel timore che qualcuno li tolga e il simbolo del “sole delle Alpi” è riprodotto ovunque, anche sui bidoni dell’immondizia. Il sindaco si chiama Oscar Lancini ed è della Lega Nord. I cittadini si sono autotassati per comprare gli arredi. Il ministro Gelmini ha parlato di “modello di riferimento”.

Pontoglio (BS): oratorio vietato a chi non parla italiano

“Oratorio centro di accoglienza”: è una frase ripetuta spesso, specialmente quando si chiedono finanziamenti alle amministrazioni pubbliche. Non sembra pensarla esattamente allo stesso modo il parroco di Pontoglio (BS) don Angelo Mosca che, scrive Quotidiano Net, ha deciso che dentro il suo oratorio sarà vietato parlare in lingue diverse dall’italiano. La sua, sostiene il sacerdote, vuole essere soltanto una spinta all’integrazione e all’accoglienza, perché “a non volere integrarsi sono solo alcune “sacche” di stranieri adulti”.

L’UAAR per il XX settembre

Quest’anno la ricorrenza del XX settembre cade in un momento particolare: costituisce infatti una sorta di anticipazione dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità del paese, in programma nel 2011. Nel timore che il ricordo pubblico di quanto accaduto a Porta Pia nel 1870 possa risultare imbarazzante per le gerarchie ecclesiastiche, Quirinale e Comune di Roma hanno deciso di organizzare eventi, di marcata tendenza clericale, concordati con la Segreteria di stato vaticana,  (cfr. Ultimissima del 27 luglio e informazioni sul… Leggi tutto »

Caso Claps, il fratello: “Chiesa deve dire quello che sa”

A diciassette anni dalla scomparsa di Elisa Claps, scomparsa il 12 settembre del 1993, il fratello Gildo torna sulla questione. E lo fa accusando di nuovo la Chiesa locale. Secondo Gildo Claps, già nel 1996 “in quel sottotetto furono effettuati dei lavori”: “sappiamo con certezza che l’impresa incernierò dei cassettoni proprio in corrispondenza del cadavere di mia sorella”. “Ridicolo pensare che nessuno abbia visto niente”, considerando che anche nel 2008 “qualcuno di sicuro ha rimosso del materiale che ricopriva il… Leggi tutto »