Archivi Giornalieri: mercoledì, settembre 29, 2010

Obama: “cristiano per scelta, sì ad aborto sicuro e libertà religiosa”

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, rispondendo alle domande dei cittadini durante un incontro ad Albuquerque (New Mexico), ha affermato di essere cristiano “per scelta”. Il presidente ha detto di essere cresciuto in una famiglia dove la religione non era tenuta in gran conto, ma di aver “scelto” con gli anni la figura di Gesù come “modello della vita che volevo condurre”. Obama ha ribadito che gli Usa devono rispettare i principi costituzionali della libertà di culto per i… Leggi tutto »

Filippine: presidente Aquino pro contraccezione, critiche da Chiesa

Il presidente filippino Benigno “Noynoy” Aquino III, eletto a giugno e figlio di Corazon Aquino, primo presidente donna del paese , durante una recente visita negli Usa ha fatto sapere che la sua amministrazione potrebbe distribuire gratuitamente contraccettivi alle coppie più povere. Le dichiarazioni hanno suscitato critiche dalla Chiesa locale, tanto che il rev. Deogracias Yniguez della Conferenza episcopale delle Filippine ha espresso pubblicamente sua contrarietà e prospettando l’azione di lobbying tramite una commissione cattolica che si occupa di questioni… Leggi tutto »

Predicatore egiziano in tv: “islam lo permette, ecco come bastonare le mogli”

Saad Arafat, un noto predicatore egiziano, intervistato dalla tv Al Naas ha spiegato che l’islam ammette le punizioni corporali per le mogli. Ma, ha tenuto a precisare citando il profeta Maometto, non bisogna lasciare segni, sfigurarle ed è necessario un “buon motivo”. Ad esempio, la punizione sarebbe giustificata quando lei rifiuta di concedersi al marito, perchè il sesso è una cosa di cui l’uomo “non può fare a meno”. “Allah ha voluto rendere onore e privilegio istituendo la punizione delle… Leggi tutto »

Corbellini su Zuckerman: Un miliardo (e più) di non credenti

Da segnalare l’interessante articolo Un miliardo (e più) di non credenti su Il Sole 24 Ore del 26 settembre, recensione di Gilberto Corbellini del saggio curato dal sociologo Phil Zuckerman Atheism and Secularity (in due volumi, di cui è uscito il primo). Il sociologo del Pitzer College è un punto di riferimento imprescindibile per lo studio della non credenza nel mondo contemporaneo. I non credenti, “cioè le persone che non credono in un dio personale nè in entità ultraterrene”, sono… Leggi tutto »