Archivi Giornalieri: lunedì, ottobre 4, 2010

Nobel a Edwards per fecondazione in vitro, attacchi dal Vaticano

Il Nobel per la Medicina quest’anno è stato assegnato a Robert Edwards, fisiologo inglese dell’Università di Cambridge che ha messo a punto la fecondazione in vitro assieme al ginecologo Patrick Steptoe, scomparso nel 1988. Grazie agli studi di Edwards iniziano a nascere bambini concepiti artificialmente, che ad oggi sono più di 4 milioni. La prima a nascere è Louise Brown, inglese di 32 anni nata il 25 luglio 1978, madre a sua volta di un bimbo di 4 anni. In… Leggi tutto »

On line la seconda puntata del programma radio “Liberi di non credere”

E’ disponibile sul sito del circolo UAAR di Padova la registrazione della seconda puntata del programma Liberi di non credere, in onda oggi su Radio Città Aperta. In studio, Adele Orioli (responsabile delle iniziative legali) e in collegamento telefonico il prof. Franco Coppoli. Argomento trattati nel corso della trasmissione: l’ora di religione, l’ora alternativa, i privilegi di cui godono gli insegnanti di religione, le discriminazioni a scuola. Liberi di non credere andrà in onda alle 14:30 di lunedì per mezz’ora,… Leggi tutto »

Australia, prima santa scomunicata per aver denunciato abusi di un prete

Suora Mary MacKillop, vissuta verso la fine dell’Ottocento, sarà la prima santa australiana. E’ già stata beatificata nel 1995 e la cerimonia ufficiale di canonizzazione è prevista in Vaticano per il 17 ottobre. Un documentario della tv pubblica australiana ABC sulla vita della futura santa rende noto che la MacKillop denunciò nel 1870 un sacerdote colpevole di abusi su minori. La Chiesa per calmare le acque lo rimandò in Irlanda, ma il vicario generale della diocesi di Adelaide, il vescovo… Leggi tutto »

Nuovo sondaggio sul sito UAAR

Un nuovo sondaggio è iniziato oggi sulla home page del sito UAAR. La domanda è la seguente: “Come giudichi l’atteggiamento del presidente Napolitano sul 20 settembre e sui simboli nella scuola di Adro?” Sette le opzioni tra cui scegliere la risposta preferita: – Un po’ troppo laicista – Ineccepibile – Istituzionale, ma non molto incisivo – Un po’ troppo confessionista – Clericale – Meglio che non mi esprima, altrimenti mi arriva la polizia a casa – Non so / altro… Leggi tutto »

I fatti di Porta Pia denunciati all’OSCE

Durante la sessione plenaria su “libertà di pensiero, coscienza, religione e credenza” tenutasi lo scorso 1 ottobre presso l’OSCE, l’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa, sono intervenuti anche David Pollock, segretario della Federazione Umanista Europea, e Vera Pegna, a nome dell’UAAR. Nel suo intervento Pollock ha attaccato il doppio ruolo della Santa Sede, una confessione religiosa a cui si consente di agire a livello internazionale come attore istituzionale. Il discorso di Vera Pegna, che riportiamo integralmente in… Leggi tutto »

Napolitano e i simboli presso la scuola di Adro (BS)

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è intervenuto la settimana scorsa per stigmatizzare la presenza del simbolo del “sole delle Alpi” nella scuola di Adro (BS), ribadendo, secondo quanto riportato dagli organi di stampa, “la sua convinzione che nessun simbolo identificabile con una parte politica possa sostituire in sede pubblica, quelli della nazione e dello Stato, nè questi possono essere oggetto di provocazione e sfide”. Poiché ad Adro, oltre al sole delle Alpi, è stato anche affisso in ogni aula… Leggi tutto »