Archivi Giornalieri: giovedì, ottobre 21, 2010

USA: troppo stretto il legame tra politica e cristianesimo, i giovani abbandonano la religione

Tutte le inchieste condotte negli Stati Uniti nell’ultimo decennio hanno mostrato come il gruppo caratterizzato dalla crescita più rapida sia quello composto da chi non appartiene ad alcuna religione. La crescita è ancora più rapida tra i giovani e giovanissimi: negli ultimi due decenni i ventenni senza alcuna affiliazione religiosa sono saliti infatti dal 10% al 27% circa. Molte sono state le ipotesi formulate per giustificare questo impressionante fenomeno: una di queste, avanzata da Michael Hout e Claude S. Fischer… Leggi tutto »

Algeria, uomo condannato per non aver rispettato il Ramadan

Un uomo di 27 anni, Bouchouta Fares, è stato condannato dal tribunale di Oum El Bouaghi (circa 500 km a sud-est di Algeri) a due anni di carcere e a circa 1.000 euro di multa per aver “attentato a un precetto dell’islam”. Fares sarebbe infatti stato arrestato nel corso di una perlustrazione compiuta dalla polizia durante il mese di Ramadan nei pressi di un luogo abbandonato, dove aveva scovato un gruppo di non digiunatori: tutti si sarebbero dati alla fuga,… Leggi tutto »

Turchia: scontro tra premier Erdogan e giudici sul velo

Il premier turco Recep Tayyip Erdogan, che guida il partito di ispirazione islamica AKP, sta cercando questi mesi di trovare un accordo in Parlamento sulla questione del velo. In Turchia infatti vige il divieto di indossarlo nelle strutture pubbliche per studentesse, insegnanti, impiegati e ufficiali pubblici. Erdogan è intenzionato ad abolire il bando e per questo intendeva creare un comitato congiunto con le forze di minoranza. L’opposizione si è mostrata disponibile sulla fine del divieto nelle università in nome della… Leggi tutto »

Preti pedofili, nuove denunce in Belgio e inchiesta dei vescovi in Francia

La procura federale del Belgio rende noto che nell’ultimo mese sono arrivate 103 denunce di abusi sessuali che sarebbero stati commessi da sacerdoti. Lo ha dichiarato Lieve Pellens, portavoce della procura, durante un’audizione in Camera, di fronte alla commissione Giustizia, come riportano quotidiano fiamminghi come Het Belang van Limburg e Gazet van Antwerpen. Tra i denuncianti, 76 uomini con un’età media di 49 anni. Il più giovane ha 23 anni e il più anziano 82. Hanno deciso di denunciare gli… Leggi tutto »

Macellazione rituale, una risoluzione del parlamento europeo

Lo scorso 16 giugno il parlamento europeo, con 326 voti favorevoli e 270 contrari, ha approvato una risoluzione con cui ha stabilito che la carne e i prodotti della carne derivanti da animali che non sono stati intontiti prima dell’uccisione devono avere un’etichetta riportante tale indicazione. Le uniche carni che provengono da processi di questo tipo sono quelle prodotte con la macellazione rituale, sia essa kosher (ebraismo) o halal (islam), anche se in alcuni paesi europei i rispettivi leader religiosi… Leggi tutto »