Archivi Giornalieri: venerdì, gennaio 28, 2011

Francia, il divieto di matrimonio omosessuale è costituzionale

Il divieto di matrimonio omosessuale “è conforme alla costituzione”, questo è quanto ribadisce oggi il Conseil constitutionnel francese, che in tal modo ha “rinviato ai politici la responsabilità di decidere d’un eventuale cambiamento di legge”. Secondo quanto scrive Le Parisien il problema era stato sollevato e portato davanti all’organo di consulta francese, da una coppia lesbica con 4 figli a carico. Corinne Cestino e Sophie Haslauer, vivono insieme ormai da 14 anni e nonostante abbiano stipulato un patto di solidarietà… Leggi tutto »

Crocifisso, Corte di Strasburgo: “a breve la sentenza”

Il presidente della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, Jean-Paul Costa, ha inaugurato ieri il nuovo anno giudiziario con un discorso in cui ha parlato anche della sentenza sul crocifisso nelle aule scolastiche. Costa ha dichiarato che il verdetto sull’iniziativa giuridica, promossa da una socia UAAR e sostenuta dall’associazione, sarà reso noto “presto”. Raffaele Carcano

Germania, niente gite e compiti in classe durante il Ramadan

Lo stato federato della Renania-Palatinato affronta la questione degli studenti musulmani: nelle scorse settimane il ministero dell’Istruzione ha distribuito agli insegnanti un dépliant di consigli su come andare incontro alle loro esigenze, analoghi a quelli già proposti in altri stati tra cui Berlino. La notizia è riportata da La Stampa. Si suggerisce di separare gli studenti per sesso nelle lezioni di sport o nuoto, di assicurarsi che nessun insegnante o custode di sesso maschile sia presente durante le lezioni di… Leggi tutto »

Grande Fratello, quarto espulso per bestemmia e Avvenire: “Chiudere il programma”

Dopo la recente espulsione di tre concorrenti dalla casa del Grande Fratello per bestemmia (Ultimissima dell’11 gennaio), è stato cacciato per lo stesso motivo Nathan Lelli. Questo nuovo concorrente è entrato pochi giorni fa grazie al televoto. Il ‘fattaccio’ è avvenuto ieri e ha rinfocolato le proteste del mondo cattolico. L’Adoc (Associazione per la Difesa e l’Orientamento dei Consumatori, promossa dalla Uil) interviene con un comunicato del presidente Carlo Pileri: “basta imprecazioni, basta Grande Fratello, chiediamo all’Agcom di intervenire immediatamente… Leggi tutto »

Uganda, ucciso attivista gay David Kato Kisule

E’ morto mercoledì David Kato Kisule, esponente del movimento gay ugandese e dell’organizzazione Smug (Sexual Minorities Uganda). Sarebbe stato picchiato fino ad essere ucciso presso la sua abitazione, forse da più persone, in circostanze poco chiare su cui la polizia sta indagando. Come ricorda il New York Times, Era stato oggetto di diversi attacchi omofobi e minacce. Ad esempio la rivista ugandese Rolling Stone pubblicò il 16 ottobre le di 100 attivisti gay ugandesi tra cui la sua, con su… Leggi tutto »

Savona: pedofilia e film porno in parrocchia, ma reati in prescrizione

La Procura di Savona sta indagando su casi di pedofilia in alcune parrocchie (si veda ad esempio l’Ultimissima del 29 novembre). Come riporta Il Secolo XIX emergono nuovi particolari, secondo la denuncia di due mamme di bambini che frequentavano un oratorio. Ai bambini sarebbero stati mostrati film porno, nei locali della parrocchia e durante i campi estivi. Il nuovo reato ipotizzato è detenzione di materiale pedopornografico. Si attendono le rogatorie internazionali in Germania per ascoltare altre vittime e trovare riscontri… Leggi tutto »

Brasile: prete pedofilo belga accoglie bambini di strada

Secondo il giornale belga La Dernière Heure che ne dà notizia, un prete belga che “ha abusato di bambini in passato” lavora attualmente in una casa d’accoglienza per bambini di strada in Brasile. La denuncia è partita dall’associazione di vittime di abusi sessuali Lieve Halsberge che ha presentato una lettera di due persone che si dichiarano vittime del padre gesuita che ha operato nelle parrocchie di Anversa e del Limbourg prima di essere trasferito In Brasile. Secondo le due presunte vittime che hanno denunciato i… Leggi tutto »