Chierico musulmano condannato per stupro di due giovani

Stoke-on-Trent, Gran Bretagna. Mohammed Hanif Khan, 42 anni, chierico musulmano, è stato condannato a 16 anni di carcere per stupro e attività sessuale con un bambino dalla giuria del tribunale di Nottingham.

La notizia è riportata da BBC News. La violenza è stata consumata nella moschea della città, dove i ragazzi venivano avvicinati dopo la preghiera della sera; in un caso il chierico ha abusato di un giovane ospitato a casa sua. I giovani sono stati isolati e insultati dalla comunità islamica in cui vivono e uno di loro ha manifestato propositi suicidi.

Tempo fa Khan è stato costretto a rassegnare le dimissioni dall’incarico di ministro islamico nella prigione di Dovegate per molestie sessuali nei confronti di tre membri femminili del personale.

Daniele Stafanini

Archiviato in: Generale, Notizie