Ancona, il Comune censura mostra ritenuta “blasfema”

Il Comune di Ancona ha vietato l’organizzazione di una mostra dell’artista bolognese Federico Solmi, premio Guggenheim 2009. L’amministrazione, scrive il Resto del Carlino, ha infatti ritenuto che l’allestimento potesse “recare offesa alla comunità dei credenti”, in vista del congresso eucaristico, che si terrà ad Ancona dal 3 all’11 settembre. Gli organizzatori si erano impegnati a non esporre l’opera The Evil Empire, che prendeva di mira il potere della Chiesa, ma il Comune non è tornato sui propri passi. E’ stato preannunciato un ricorso al TAR.

Raffaele Carcano

Archiviato in: Generale, Notizie