Archivi Giornalieri: mercoledì, Maggio 18, 2011

Dubai, turista inglese rischia carcere: “Ha definito Maometto ‘terrorista’”

Stamattina Andrew Graham, uomo d’affari quarantenne proveniente dalla Gran Bretagna, è comparso di fronte al tribunale per reati minori di Dubai accusato di aver insultato l’islam. Secondo l’accusa, durante una conversazione sui talebani avrebbe definito il profeta Maometto “un terrorista”. Il turista, che ha avuto una discussione con un commesso pachistano in un negozio il 3 marzo, nega di aver insultato Maometto. Parlando della situazione in Pakistan e dei talebani, il britannico avrebbe “capito dalle sue risposte” che l’altro “era… Leggi tutto »

Biotestamento, parte la rivolta arancione

COORDINAMENTO LAICO NAZIONALE 18 MAGGIO 2011 COMUNICATO STAMPA BIOTESTAMENTO, PROSEGUE E S’ALLARGA RIVOLTA ARANCIONE CONTRO CRUDELE LEGGE CALABRO’ I portavoce del Coordinamento Laico Nazionale, Maurizio Cecconi e Cinzia Gori, in merito alla manifestazioni in tutta Italia contro il ddl Calabrò. “Il Coordinamento Laico Nazionale ha lanciato, durante la conferenza stampa a Montecitorio del 27 aprile, la rivolta arancione, invitando i cittadini e le cittadine italiani a indossare qualcosa di color arancio (una sciarpa, una maglietta, un fiocco), per testimoniare fisicamente… Leggi tutto »

Manila: il presidente Aquino contro i vescovi

Un anziano vescovo cattolico ha paragonato il presidente delle Filippine Benigno Aquino al deposto dittatore Ferdinando Marcos, a causa di un controverso disegno di legge per la promozione della contraccezione e dell’educazione sessuale. A sostegno dei vescovi si sono mossi i gruppi pro-life che hanno organizzato una diffusa campagna di disobbedienza civile, tra cui il mancato pagamento delle imposte. È quanto riporta la Reuters. “Siamo disposti a pagare il prezzo per salvare i nascituri dal moderno Erode e salvare i… Leggi tutto »