Firenze, Betori dice “no” a dibattito con Englaro

Invitata dalla Mediateca regionale al Cinema Odeon per confrontarsi con Beppino Englaro, Luigi Lombardi Vallauri, il pastore valdese Pavel Gaiewski, la diocesi di Firenze ha detto “no”. Lo rivela oggi Maria Cristina Carratù sull’edizione locale del quotidiano Repubblica: don Alfredo Jacopozzi, responsabile dell’ufficio cultura della diocesi, aveva già dato la propria disponibilità alla partecipazione, ma è stato direttamente l’arcivescovo, mons. Giuseppe Betori, a vietare l’intervento. A quanto sembra, Beppino Englaro non può essere considerato dalla Chiesa “un proprio interlocutore”. Alla serata, organizzata a margine della proiezione del cortometraggio Non uccidere del regista Gabriele Cecconi, è poi intervenuto “a titolo personale” don Andrea Bigalli, parroco di S.Andrea in Percussina e coordinatore regionale di Libera.

Raffaele Carcano

Archiviato in: Generale, Notizie