Archivi Giornalieri: giovedì, luglio 7, 2011

Pontifex contro festival metal a Bari: “Boicottiamo con rosario”

Il sito ultra-cattolico Pontifex, con un editoriale del direttore Bruno Volpe, si scaglia stavolta contro il festival metal Welcome To The Pit Open Air, previsto lunedì prossimo in un locale tra Bari e Valenzano. Tra i protagonisti, gruppi di spicco del genere come Deicide e Belphegor. Un “concerto satanico” in cui questi gruppi “offendono ed insultano i cattolici e naturalmente tolleranza e buonsenso”, continua Volpe. Quindi invoca l’aiuto del vescovo e delle autorità: “si dica di no a questa orgia… Leggi tutto »

Canada, inchiesta tv: lama buddista accusato di abusi sessuali

Il lama Sogyal Rinpoche (il Prezioso), è elemento di spicco nell’ambito della tradizione Nyingma (la scuola più antica del Buddhismo tibetano tra le quattro principali) e fondatore di un’associazione denominata Rigpa, dedita all’insegnamento del buddismo tibetano nei paesi occidentali, oltre che autore del bestseller The Tibetan Book of Living and Dying. Come si legge sul quotidiano britannico Guardian, già nel 1994 gli intentò causa una donna americana, accusandolo di maltrattamenti fisici e psichici e di abusi sessuali. La causa fu… Leggi tutto »

Principato di Monaco, nozze reali e dimensione religiosa del potere politico

Il recente matrimonio del principe Albert II con Charlène Wittstock, dà a Le Monde des Religions l’occasione d’analizzare i rapporti tra il principato di Monaco e la Chiesa di Roma, con un articolo in cui scrive: “Vecchia monarchia di diritto divino, Monaco è dal 1962 una monarchia costituzionale ereditaria. Lungi dalla laicità rivendicata in territorio francese, la religione cattolica, in virtù dell’articolo 9, vi è riconosciuta quale religione di Stato, il che non esclude tuttavia l’attività di altre religioni (art…. Leggi tutto »

Torino, licei propongono storia delle religioni e del libero pensiero durante ora alternativa

Sei licei torinesi hanno accettato di introdurre, durante l’ora alternativa all’insegnamento della religione cattolica, un corso di ‘storia delle religioni e del libero pensiero’. Come segnalato nel dettaglio da Repubblica, si studieranno le diverse religioni e la miscredenza in maniera interdisciplinare, con un approccio ‘aconfessionale’ e laico. Il progetto è stato elaborato dalla locale Consulta Laica, in collaborazione l’Università di Torino e il Cesedi (ente provinciale che vaglia i corsi per le superiori). In particolare, se ne sono avvalsi i… Leggi tutto »

Un incontro a Padova sul dialogo interreligioso

Massimo Albertin* Il dialogo interreligioso nella società contemporanea in un paese plurale Questo è il titolo di un incontro svoltosi giovedì 30 giugno a Padova nell’ambito di una serie di incontri organizzati da un’associazione culturale chiamata “SalboroIncontra”. Il volantino di presentazione prevedeva la presenza di: don Giovanni Brusegan, delegato per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso Diocesi di Padova; Adolfo Locci, rabbino capo della Comunità Ebraica di Padova; Ahmed Oufardou, esponente della Comunità Islamica di Padova. Incontro coordinato dal vice-sindaco di… Leggi tutto »

Eurobarometro: cala ulteriormente l’importanza della religione

L’Eurobarometro, il periodico sondaggio organizzato dalla Commissione Europea per conoscere il parere dei cittadini, è tornato dopo tre anni (cfr. Ultimissima del 6 dicembre 2008) a chiedere loro un parere sui valori fondamentali che stanno alla base delle loro vite. L’importanza della religione è ulteriormente calata: alla domanda su quali ritengono siano i tre valori che personalmente ritengono più importanti, la religione è finita ancora una volta all’ultimo posto (scelta dal 6% del campione, contro il 7% della precedente inchiesta)…. Leggi tutto »

Otto per mille: richiesta di rettifica a “Repubblica”

Alla redazione di Repubblica Buongiorno, l’edizione odierna del vostro quotidiano contiene un ampio articolo di Michele Smargiassi dal titolo Il dio personale degli italiani. Ci fa piacere che la crescente secolarizzazione della società italiana trovi spazio su un quotidiano così importante. L’inchiesta contiene tuttavia un’asserzione completamente errata: “nove contribuenti su dieci regalano l’otto per mille alla Cei (e quindi lo fa anche la metà di quel venti per cento che non mette mai piede in chiesa)”. Non sappiamo se la… Leggi tutto »

Un’inchiesta sull’Italia cattolica

Il quotidiano Repubblica ha pubblicato oggi un articolo di Michele Smargiassi (riprodotto su Fine settimana) che commenta i risultati di un’inchiesta di Roberto Cartocci di imminente pubblicazione per Il Mulino. Accompagnato da tabelle e da un altro articolo di Giancarlo Zizola, il pezzo racconta come l’etica delle cosiddette “regioni bianche”, “che per decenni fornì un modello di modernità credente, antagonista di quello scristianizzato ed edonista delle “regioni rosse”, ormai appare definitivamente omologata al resto del Nord”. La religione tradizionale resiste,… Leggi tutto »