Archivi Giornalieri: domenica, luglio 17, 2011

Belgio, futuro nero per la Chiesa vallone

Secondo uno studio sovvenzionato dalla Regione vallone, la partecipazione al culto e l’appartenenza alla Chiesa cattolica subiranno un ulteriore pesantissimo crollo nei prossimi quarant’anni. Lo scrive La Libre, evidenziando come le previsioni sono basate sulle tendenze manifestatesi negli ultimi quarant’anni, durante i quali i battesimi sono calati dal 92,8% al 54%, i matrimoni dall’83,5% al 28,8%, la pratica domenicale dal 33,9% al 7,4%. Lo studio prevede che i cattolici valloni non saranno più del 17% nel 2030, contro il 37%… Leggi tutto »

Perù, l’ora di religione diventa facoltativa

Il sito Perù21.pe scrive che la commissione permanente del congresso ha approvato un progetto di modifica alla legge sulla libertà religiosa che renderà facoltativa la frequenza dell’ora di religione. L’astensione dovrà essere giustificata da ragioni di coscienza o legate alle convinzioni religiose. I non avvalentesi saranno comunque tenuti a frequentare un corso non basato su valori e principi religiosi. Luciano Vanciu

Trapani, inchiesta su onlus della Curia: giornalisti minacciati

Tre cronisti che hanno scritto articoli sull’inchiesta della Procura riguardante alcune Onlus gestite dalla Curia di Trapani hanno ricevuto una lettera anonima con minacce di morte. In particolare, riporta Il Corriere del Mezzogiorno, la missiva è stata inviata a Gianfranco Criscenti de Il Giornale di Sicilia e intima di “lasciare in pace” mons. Miccichè, vescovo di Trapani. Si fa riferimento anche agli altri due giornalisti che si sono occupati della questione: Giuseppe Lo Bianco per Il Fatto Quotidiano e Giuseppe… Leggi tutto »