Archivi Giornalieri: mercoledì, luglio 27, 2011

Emilia Romagna, bocciata candidata clericale a capo della commissione pari opportunità

Non è stata approvata la candidatura di Silvia Noè (Udc), a presidente della commissione Pari Opportunità della Regione Emilia Romagna. Proprio una mobilitazione della Rete Laica di Bologna (di cui fa parte anche l’UAAR) e delle associazioni gay e l’opposizione presso la Regione di Sel e Idv ha portato all’elezione invece di Roberta Mori (Pd). La Rete Laica, con un comunicato stampa, contestava così l’elezione di Noè, nota per le sue posizioni fortemente confessionali nonché per essere cognata di Pierferdinando… Leggi tutto »

Preti gay ricattati, li scoprivano su Facebook: due giovani arrestati

Due estorsori entravano in contatto con preti omosessuali tramite FaceBook e una volta ottenutane la confidenza e scoperto il loro orientamento, li ricattavano per non diffondere la notizia che fossero gay. Il trentacinquenne Diego Caggiano, e il trentenne Giuseppe Trementino sono stati identificati come gli autori dei ricatti e arrestati a Bagnoli del Trigno (IS), per estorsione aggravata e continuata. Secondo gli inquirenti, ci sarebbero almeno undici sacerdoti tra i 40 e i 50 anni, di varie regioni italiane, cui… Leggi tutto »

La Chiesa di base spagnola contro la GMG

Dura presa di posizione del Foro Curas de Madrid, composto da 120 preti che lavorano per lo più in parrocchie di periferia, i quali in un documento dal titolo I mecenati di Rouco criticano le eccessive spese della Giornata Mondiale della Gioventù (cfr. Ultimissima di ieri) prevista a Madrid il 16-21 agosto prossimo, denunciando come la maggior parte dei giovani percepiscano la Chiesa ormai come un’istituzione attaccata “ai privilegi del denaro e del potere”. Il Foro punta il dito sulle… Leggi tutto »

Don Livio Fanzaga contro yoga e zen

Nell’intervento pomeridiano di ieri su Radio Maria don Livio Fanzaga, dominus dell’emittente, rivolgendosi ai fedeli in ascolto in procinto di partire per le vacanze, ha augurato loro di ritrovare la serenità dell’anima e messo in guardia dalle diffuse pratiche di “igiene mentale” tra cui “lo yoga e le varie forme zen” di cui esiste un vero “mercato” e che “non servono a nulla”. Secondo don Livio, come raccomanda la Madonna, “solo la preghiera può curare l’anima e di conseguenza anche… Leggi tutto »