Archivi Giornalieri: giovedì, luglio 28, 2011

Borghezio su caso Breivik, ora si scusa coi norvegesi

Dopo il vespaio suscitato dalle sue dichiarazioni sul caso Breivik (Ultimissima del 25 luglio), l’eurodeputato Mario Borghezio ha chiesto scusa. Le critiche erano arrivate anche da ministri leghisti come Calderoli e Maroni, ma anche dal ministro degli Esteri, Franco Frattini, che l’aveva invitato esplicitamente a scusarsi. Mario Borghezio ha quindi corretto il tiro, scusandosi col popolo norvegese se i suoi “ragionamenti hanno potuto essere interpretati in senso offensivo per le vittime della strage”. Lo ha fatto attraverso i microfoni della… Leggi tutto »

Caserta: protocollo d’intesa concede cimitero per feti abortiti, plaude la Chiesa

L’Azienda ospedaliera ‘Sant’Anna e San Sebastiano’ di Caserta ha siglato un protocollo d’intesa con l’associazione ‘Difendere la vita con Maria‘ presieduta da don Maurizio Gagliardini. L’intesa è stata approvata con delibera lo scorso 22 luglio e permette il seppellimento dei feti abortiti, con la concessione da parte del comune di uno spazio apposito nel cimitero della città. Il vescovo locale, mons. Pietro Farina, ha approvato decisamente il protocollo d’intesa. Ma protestano i medici del sindacato Fp-Cgil, che parlano di “violenza… Leggi tutto »

Aziende lasciano Christian Values Network dopo petizioni on line: “finanzia gruppi integralisti e omofobi”

L’azienda di informatica Apple ha rimosso i propri iTunes stores dalla piattaforma Christian Values Network (CVN), dopo che ben 22.000 persone avevano siglato una petizione su Change.org. La raccolta firme, avviata da uno studente omosessuale di nome Ben Crowter, denunciava il fatto che la CVN finanziasse con parte dei ricavi associazioni integraliste, omofobe e contro la libertà di scelta delle donne quali Focus on the Family o il Family Research Council. Già Microsoft aveva lasciato il CVN due settimane fa,… Leggi tutto »

Libération commenta rapporto EuroPol: “Atti di terrorismo islamista in Europa sono rari”

La recente strage a opera del norvegese Anders Behring Breivik ad Oslo e sull’isola di Utoya ha riportato l’attenzione sul terrorismo in Europa. Un articolo del quotidiano francese Libération prende in considerazione le statistiche dell’EuroPol, agenzia anticrimine dell’Unione Europea, sugli atti di terrorismo dal 2006 al 2010 riusciti, sventati o bloccati. Ne risulta che in questo periodo gli attentati sono per la stragrande maggioranza di matrice separatista (85%, cioé 1750 su un totale di 2056), cui seguono quelli di estrema… Leggi tutto »

Tutti pazzi per la sussidiarietà

Raffaele Carcano* Non sono in molti a conoscere il principio di sussidiarietà. In estrema sintesi, si può dire che con questo principio si afferma che il pubblico deve intervenire solo laddove non riescono ad arrivare il privato, i cittadini e le associazioni (sussidiarietà ‘orizzontale’), e che un’amministrazione interviene solo se non ci arriva l’amministrazione di livello più basso (sussidiarietà ‘verticale’). Pochi sono anche coloro a conoscenza del fatto che il principio di sussidiarietà, dal 2001, è entrato a far parte… Leggi tutto »