Archivi Giornalieri: sabato, agosto 20, 2011

Madrid, prosegue la visita di Benedetto XVI

Al termine della visita dell’Escorial, scrive La Stampa, Benedetto XVI è stato avvicinato da un bambino in sedia a rotelle, ammalato di cancro, che gli ha passato un bigliettino contenente questa domanda: “Perché Dio, se è buono e onnipotente, permette che malattie come la mia colpiscano persone innocenti?” Il papa ha promesso che gli risponderà. Dopo le tensioni dei giorni scorsi, riporta Repubblica, è venuto il momento delle “prove tecniche di comprensione” tra indignados e papaboys. Tuttavia, il “difensore del… Leggi tutto »

Bagnasco: “tutti paghino le tasse”

Anche oggi diversi quotidiani hanno dato spazio all’incidenza sui bilanci pubblici dei privilegi economici e fiscali accordati alla Chiesa cattolica. La richiesta che si intervenga anche contro di essi è sempre più diffusa: su Facebook è stata aperta una pagina, Vaticano pagaci tu la manovra finanziaria, che ha già superato la ragguardevole cifra di 38.000 “mi piace”. La controffensiva della Chiesa italiana non si è fatta attendere. Come già giorni fa il direttore di Avvenire (cfr. Ultimissima del 16 agosto),… Leggi tutto »

Sessa Aurunca (CE): lite tra parroco e fedeli per statua contesa

Nel paese casertano di Sessa Aurunca, tra parroco e fedeli è scoppiata una lite intorno alla statua della Madonna da portare durante la processione dell’Assunta. La statua, visti i lavori di ristrutturazione della parrocchia dove si trovava, era stata spostata in un prefabbricato adibito a chiesa. Durante la processione di domenica scorsa, don Eduardo Paparcone ne aveva annunciato lo spostamento nella nicchia originaria della chiesa nel rione Semicerchio, rimasta inagibile per vent’anni perché pericolante a causa del terremoto. Ma i… Leggi tutto »

Preti gay ricattati su FaceBook: scoperta rete di sesso a pagamento

Emergono nuovi elementi sul caso dei preti gay scoperti e ricattati tramite FaceBook da due giovani, Giuseppe Trementino e Diego Maria Coggiano (Ultimissima del 27 luglio). Gli inquirenti infatti hanno scoperto una fitta rete di relazioni sessuali intrecciate tramite il web tra i due e diversi sacerdoti, nonché diversi filmati, sms e immagini imbarazzanti che gli imputati detenevano. Lo ricostruisce una inchiesta pubblicata questi giorni su Panorama, che parla di un centinaio di preti gay i cui contatti erano negli… Leggi tutto »