Archivi Giornalieri: mercoledì, agosto 24, 2011

Cesano Maderno (MB): parroco caccia allenatore da oratorio perché gay

Dalla cittadina brianzola di Cesano Maderno arriva un caso di sospetta discriminazione da parte di un parroco nei confronti di un omosessuale. Don Flavio Riva, della chiesa dei santi Ambrogio e Carlo, non avrebbe infatti gradito il coming out di Luciano Dicoladonato, preparatore atletico della squadra di calcio Equipe 2000, che si allena proprio nell’oratorio della parrocchia. Dicoladonato aveva assunto l’incarico a febbraio, segnalando il proprio orientamento omosessuale. Ciò però non aveva destato problemi, perché l’allenatore era stato accettato dalla… Leggi tutto »

Madrid, vescovo USA teme “ateismo di stato”

Ha parlato senza freni il futuro arcivescovo di Filadelfia di fronte a più di 10000 pellegrini a Madrid per la GMG. Secondo Charles Chaput i principali news channel e giornali americani (New York Times, Newsweek, CNN, MSNBC) “non forniscono informazioni affidabili sulla fede” su temi come aborto e matrimoni gay a causa di “pregiudizi editoriali.” “Sono imprese secolarizzate” – ha continuato Chaput – “che non hanno simpatia per la fede cattolica, ma uno scetticismo aggressivo contro le comunità religiose che… Leggi tutto »

La manovra fa litigare “Famiglia cristiana” e CL

Il governo? “Un serial killer”. E’ il duro giudizio che Famiglia cristiana dà della manovra economica. In un editoriale dal titolo Quei “tesoretti intoccabili il settimanale paolino si scaglia contro l’esecutivo, sostenendo che “anziché tassare i patrimoni dei ricchi, coloro ai quali anche un forte prelievo fiscale non cambierebbe la vita, s’è preferito colpire quell’ammortizzatore sociale italiano per eccellenza che è la famiglia. Unico vero patrimonio del Paese”. Secondo Famiglia cristiana, “le indicazioni su alternative fiscali, come una tassa sui… Leggi tutto »

Scappa di casa per ramadan

Oggi Il Tempo racconta la storia di Matteo (nome di fantasia), minorenne di famiglia musulmana che ha deciso di darsi al vagabondaggio, riporta il giornalista, perché stanco delle imposizioni religiose dei genitori, prima fra tutte il ramadan (quest’anno dall’1 al 29 agosto). Matteo non è ritornato a casa dal 10 agosto e si è rifugiato in un cantiere dove lo ha trovato la polizia. La famiglia aveva denunciato la scomparsa del ragazzo il 12 agosto e fatto un appello tramite… Leggi tutto »

Brescia, invalida schiava di una setta

La “santona” Tersilia Tanghetti e altri 11 membri dell’associazione Sergio Minelli di Prevalle (BS) sono stati accusati di associazione per delinquere finalizzata al maltrattamento di bambini, riduzione e mantenimento in stato di schiavitù e sequestro di persona. La motivazione degli inquirenti è aver tenuto un’invalida al 100% “in uno stato di soggezione continuativa cagionandole uno stato di totale annichilimento mediante brutali punizioni corporali, fornendole per diversi anni false informazioni sulla vita all’esterno della comunità, facendole pressioni affinché non parlasse delle… Leggi tutto »

I.C.I. on dance!

Roberto Amabile* Memoria popolare non ricorda se c’era scritto “Ici l’on danse” o “Ici on dance”. Palo, berretto frigio e cartello: “QUI si balla”, o forse “balliamo”. Sta di fatto che la Bastiglia è stata presa il 14 luglio 1789 e il 14 luglio 1890 è già demolita. Tutta Parigi brinda e balla, e poi la Festa della Federazione sul campo di Marte: il vecchio ordine è andato, spazzato via. E proprio in quell’occasione La Fayette, eroe dei due mondi,… Leggi tutto »

Ucoii a intellettuali cattolici: “Insieme contro chi ha paura delle religioni”

Il presidente dell’Ucoii nonché imam a Firenze, Izzeddin Elzir, intervenendo ieri durante la Settimana teologica del Meic (Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale, legato all’Azione Cattolica) ha caldeggiato l’intesa tra cristiani e musulmani. E’ opportuno “lavorare insieme” per “cambiare le convinzioni di chi ha ancora paura delle religioni”, ha detto durante il convegno sul tema Le religioni nella città. Serve “ribadire il ruolo positivo della religione nella nostra società e la necessità di un contributo di tutti i credenti alla convivenza… Leggi tutto »