Archivi Giornalieri: venerdì, settembre 2, 2011

Acli a Castel Gandolfo: card. Bertone e le coop, Sacconi e i “bastardi anni Settanta”

Oggi, durante la seconda giornata dell’incontro nazionale di studi intorno al tema Il lavoro scomposto, organizzato dalle Acli (Associazioni cristiane lavoratori italiani) a Castel Gandolfo (RM), é intervenuto anche il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi (Pdl). Nel suo intervento, ha attaccato i “cattivi maestri” e “i bastardi anni Settanta nei quali i processi di secolarizzazione più si sono espressi e la cui onda lunga arriva fino ad oggi”. E’ necessario, ha sostenuto, “uscire definitivamente da quel maledetto tempo” in cui… Leggi tutto »

Paesi Bassi, prete rifiuta funerale per eutanasia, i parrocchiani lo boicottano

Nel paesino di Liempde in Olanda il parroco cattolico ha rifiutato di celebrare il funerale per un uomo che aveva scelto l’eutanasia: le regole dei vescovi olandesi proibiscono il funerale religioso in questi casi. Il prete si è anche rifiutato di interessarsi affinché un collega tenesse la cerimonia, così la famiglia del deceduto ha deciso di rivolgersi ad un’altra parrocchia. Alle proteste dei fedeli il consiglio parrocchiale ha risposto interrompendo una raccolta di fondi per riparare l’organo della chiesa e… Leggi tutto »

Il papa: “Cattolici e ortodossi uniti contro le sfide della secolarizzazione”

In occasione del XII simposio intercristiano che si tiene questi giorni nella città greca di Salonicco, sul tema La testimonianza della Chiesa nel mondo contemporaneo, Benedetto XVI ha inviato al card. Kurt Koch, presidente del Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani, una lettera in cui plaude all’iniziativa. Il tema del convegno, scrive il papa, è “al centro delle mie preoccupazioni e preghiere” perché l’annuncio cristiano “ha bisogno oggi di un rinnovato vigore in molte delle regioni che per… Leggi tutto »

Regione Veneto, affidare le scuole dell’infanzia statali a chiese e cooperative

Il consigliere regionale Remo Sernagiotto (PDL) porterà al Ministro Gelmini la proposta di affidare le scuole dell’infanzia (“scuole materne” nella vecchia dicitura) a parrocchie, cooperative e IPAB. La motivazione sarebbe puramente economica: secondo Sernagiotto le scuole paritarie private costano meno, ma non specifica a chi. Anche don Edmondo Lanciarotta, coordinatore del Comitato per la parità scolastica, si dice contrario e richiama il principio di pluralità. La sua controproposta è invece di ridistribuire alle paritarie parte del risparmio che queste garantiscono… Leggi tutto »

Polonia, voto storico: non passa proibizione dell’aborto

Con una maggioranza risicata vincono i “no” alla legge che avrebbe proibito ogni tipo di aborto in Polonia. Il partito di maggioranza, Piattaforma Civica (di centro-destra), ha introdotto delle sanzioni per i membri che avessero votato a favore della legge contro la nuova linea del partito, che in precedenza aveva lasciato libertà di coscienza. La proposta di legge in questione è frutto di una campagna popolare che è riuscita a raccogliere centinaia di migliaia di adesioni in poche settimane. I… Leggi tutto »