137.416,08 euro per indottrinare i pargoli

Il comune di Verona (raro o, forse, unico in Italia) l’anno scorso ha stipulato una convenzione con la diocesi per l’insegnamento della religione cattolica nelle scuole d’infanzia comunali (delibera di giunta n.277 del 4/8/2010). In attuazione di tale convenzione la determina n.3965 del 29/8/2011 ha deciso “l’assunzione a tempo determinato di sei unità con qualifica di Insegnante di Religione per le Scuole dell’infanzia per il periodo decorrente dal 1° Settembre 2011 al 31 agosto 2012”. Le sei insegnanti, che avranno il gravoso compito di insegnare ai bimbi l’Uno e Trino, l’Incarnazione, il Segno della Croce, la Verginità della Madre, le preghierine e di raccontare fantasiose storielle facendole passare per cose vere, non vengono assunte da una graduatoria in base a titoli e/o esami, ma accogliendo “le proposte di nomina della Curia Diocesana – Sezione Pastorale della Diocesi di Verona”. I nomi li stabilisce la curia, i soldi li mette il comune, cioè tutti noi: 137.416,08 euro.

Dalla Newsletter del circolo UAAR di Verona

Archiviato in: Senza categoria

44 commenti

Diocleziano

Appartenere alla chiesa deve essere un privilegio. A spese del prossimo. È troppo sperare in un sussulto di dignità da parte delle sei signore?

Paul Manoni

“Non bisogna stancarsi di ribadirlo, quindi lo ripeterò ancora una volta: non ci sono bambini musulmani, ci sono soltanto figli di genitori musulmani. Al di sotto di una certa età, si è troppo piccoli per sapere se si è musulmani o no. Non esiste nessun bambino musulmano. Non esiste nessun bambino cristiano.”

Richard Dawkins – The God delusion

longoang

Ciò che maggiormente incide nei bambini, sono i primissimi anni di vita, perciò sono dei bambini mussulmani latenti e dei bambibi cristiani latenti.

dario colombera

L’ignoranza è la causa di tutti i mali.
Il mancato rispetto dell’infanzia è uno dei tanti. Datemi l’infanzia di un bimbo e sarà mio per tutta la vita, asseriva un gesuità che di crudeltà a fin di lucro se ne intendeva.
L’ignoranza emenziale e suicida del fenomeno religioso, prodotto in Europa dalle chiese cristiane, si è saldata con l’ignoranza laica, altrettanto demenziale e suicida, per cui si vogliono ignorare le leggi della vita, scoperte dai biologi moderni.
Le conseguenze sono un rifiuto dell’etica, tanto non sappiamo a cosa serve e le
Catastrofi naturali ed estinzioni, nostre compagne da qualche centinaio d’anni, per il momento no ci riguardano.
Per vent’anni ho tentato, con minimi successi, di divulgare una biologia esistenziale e la comprensione pratica delle religioni, ma mi sono rassegnato. Amen.

serlver

Mi chiedo se anche qui è previsto l’esonero dall’ora di religione

test

sicuro. i bimbi degli ateacci (o di altre religioni deviate) verranno isolati dai compagni che verranno educati a suon di disegnini, lavoretti, caramelline, giochi e cartoni animati all’unica Verità.

puoi esonerarli, sì. ma ghettizzandoli. un vero ricatto.

MarcoC.

non preoccuparti, tante volte l’ora di religione ha l’effetto contrario a quello voluto; almeno così è stato per me.

GIANCARLO

sono ottimista diventa sempre più difficile raccontare bugie ai bambini–
sono pessimista sul fatto di poter recuperare i soldi spesi per far dire bugie
ai bambini

antoniadess

diocleziano “È troppo sperare in un sussulto di dignità da parte delle sei signore?” direi che il bersaglio non dovrebbe essere quello, con la disoccupazione che c’è, qualunque lavoro che ti capita è dignitoso e ognuno si arrangia come può, anche con l’appoggio del prete 🙁
il bersaglio è chi amministra la cosa pubblica che coi soldi di tutti gioca a crearsi un’area di potere con l’appoggio delle gerarchie cattoliche.
Una domanda: ma le scuole comunali, come scuole paritarie, non hanno già l’insegnante di religione previsto dalla legge nazionale e il concordato?

Diocleziano

antoniadess.

Beh, instillare un qual certo senso di colpa non sarebbe del tutto fuori posto… :mrgreen:
Personalmente non trovo dignitoso un tal modo di procacciarsi un guadagno: né nel metodo, né nell’ approfittare dei bambini per condizionarli.
D’altronde non mi illudo che si smuova nemmeno un pizzico di dignità nelle sei signore, considerando che nemmeno tra i loro ventiseimila colleghi ce ne sono stati di tali sussulti.

Si sta infatti creando una sinergia tra politici e chiesa nel rendere vantaggiosa l’appartenenza alla lobby. CL, la Compagnia delle Opere e tutta la ragnatela di connivenze e interessi, creano di fatto una piovra che assorbe il denaro di tutti, ma di cui ne beneficiano solo alcuni.

Roby GOD

E perchè le hanno assunte fino al 31 agosto? Quanto dura l’asilo a Verona?

Francesco

In Italia si parla di sussidiarieta’ e insegnamento della tradizione culturale, in un paese civile si parlerebbe di truffa e violenza sui i minori.
Evviva l’Italia.

Sandra

Com’era, veronesi magnagatti, no? Gli andrà ben di traverso, i bambini in altri paesi imparano altre lingue, non mi ricordo piu’ in quale paese europeo stanno pensando di togliere addirittura l’inglese o sostituirlo pesantemente con un’altra lingua, perché ormai tutti i ragazzi lo parlano benissimo…. e noi perdiamo tempo con le preghierine, a quell’età sono delle spugne e imparerebbero in un attimo. Povera Italia.

Kaworu

beh ma se gli insegni l’inglese, li metti in condizione di aprirsi al mondo, di informarsi al di là di studio aperto e del tg4, di viaggiare senza problemi anzichè in branchi di pecore…

se gli insegni le preghierine e il timoredidddio (e possibilmente li lasci ignoranti come capre) li controlli meglio.

guarda alcuni dei nostri troll, zoppicano anche nella propria lingua madre… però son belli telecomandati.

Southsun

Stai forse pensando al giraomel…ette dal cervello bruciato Alealcoolico?

Quello che da la colpa dei suoi orrori d’italiano alla tastiera? :mrgreen:

Sandra

Ah sicuramente, li controlli meglio, ma poi non trovano lavoro, possibile che di questo la maggioranza dei genitori non si renda conto? (possibilissimo, lo so). In Cina insegnano astronomia alle elementari, mi è stato detto, e ci sono non so piu’ quanti milioni di cinesi alle elementari…. insieme alle preghierine sarà il caso di insegnare ai bimbi a usare la ramazza, perché è quello che andranno a fare. Un lavoro peraltro conciliabile con la recita del rosario…

Kaworu

beh ma sandra, mi stupisci…

ci sono il Superenalotto (adessi in più versioni!), Win for life, il gratta e vinci, il grande fratello, amici di maria, amici di giovanni (paolo II), le conoscenze che fanno ottenere posti che potrebbero andare a persone più meritevoli…

siamo in italia, mica in uno stato normae.

Kaworu

ovviamente è funzionale che ci siano poi quelli che andranno a usare la ramazza (metaforicamente o no).

come fai a convincere qualcuno a sperare in un aldilà migliore, se qui già sta bene?

Sandra

Li confondo sempre, ostregheta, allora i veronesi Xe quei tuti mati, digo ben?

Kaworu

si giusto 😉

Veneziani gran signori, padovani gran dotori, visentini magna gati, veronesi tuti mati, trevisani pan e tripe, rovigoti baco e pipe…

Alessandra

I gatti torneremo a mangiarli sul serio, se andiamo avanti così.
Stipendiare catechiste all’asilo. Ma nessun genitore dice niente? Tra poco gli asili non avranno neanche più i soldi per la carta, e il Comune paga sei signorine per fare arte varia?

MetaLocX

Un perfetto esempio di cosa produce il clericalismo: i finanziamenti alle scuole pubbliche vengono ridotti all’osso mentre i fondi che dovrebbero essere destinati alla didattica vengono deviati alla religione.

Le persone che usciranno da scuole tanto impoverite non saranno cittadini ma sudditi incapaci di pensare con la propria testa.

Maurizio_ds

Ma il sindado di Verona non è quel tosi che va in televisione cercando di dimostrare di essere il nuovo che avanza? Perché non ce li mette di tasca sua quei soldi, così dimostra davvero di essere nuovo?

Diocleziano

E poi questi ımbecıllı si lamentano per la finanziaria che li mette in mutande…

Alterego

Lo scorso hanno proposi l’idea del diario scolastico fatto dagli atei da regalare agli studenti davanti alle scuole.
Anche qui, non è cambiato nulla: le scuole per i cattolici continuano a prendere soldi e i preti cotinuano indisturbati sia ad insegnare “Favole”, quando va bene, sia nelle loro pratiche pedofile.
E passato un altro anno, ha contestato e fatto cambiare qualcosa qualcuno?
No!

Chiaro di Luna

Niente di nuovo sotto il sole…paghiamo continuamente servizi inutili che vanno a gonfiare la pancia di politici e clero. Ci vorrebbe una nuova rivoluzione francese…in Italia però.

amedeo

Segnalo due errori nel testo della notizia che la fretta o la scarsa dimestichezza con l’argomento hanno portato a commettere.

“Le sei insegnanti avranno il compito di insegnare ai bimbi l’Uno e Trino, l’Incarnazione, il Segno della Croce, la Verginità della Madre, le preghierine e di raccontare fantasiose storielle facendole passare per cose vere”

Errore, abbastanza grave, gli obiettivi per la scuola primaria, stabiliti di intesa con il Ministero non prevedono affatto la spiegazione di dogmi e men che meno imparare le preghiere! Su qiesto devono vigilare i Dirigenti scolastici. Documentatevi sui programmi:
http://www.chiesacattolica.it/pls/cci_new/bd_Edit_doc.edit_documento?p_id=8853

non vengono assunte da una graduatoria in base a titoli e/o esami

Errata anche questa perché la Curia Veronese, come tutte le altre Curie, per proporre le nomine è obbligata a stilare una graduatoria proprio sulla base dei Titoli ed esperienze di servizio.
Può essere che quella Veronese non sia pubblicata, ma qui ad esempio trovate quella del Lazio:
http://www.usrlazioistruzione.it/page.php?module=loadNews&Anno=&Mese=&Key=&Pagina=2

Cordialità e buon anno scolastico a tutti.

Beatrice

Per prendere due piccioni con una fava potrebbero insegnargli le preghiere in inglese.

Kaworu

si, duedipicche…

ottima iniziativa per buttare via soldi e crescer un bel gregge di pecore.

redicoppe72

@ Kaworu

…che seguirà il suo Pastore.
Tu, invece, sei una pecorella smarrita, ma Gesù ti cerca.

Kaworu

e il pastore mungerà e toserà le pecore, e quando sarà il momento, se le farà arrosto.

non preoccuparti, io di pastori faccio a meno, non sono una pecora.

se tu invece sei contento di farti tosare e mungere e alla fine mangiare…

beh chiaramente è una tua scelta.

è un masochismo che non comprendo, comunque.

longoang

Cos’è il potere che è anche rappresentato dalla triade della santa trinità?
!° Banche, I.O.R.
2° Religioni, nel nostro caso la santa romana chiesa.
3° Politici prostrati a servire l’imperatore.

Commenti chiusi.